Oggi è il 04 aprile 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

L’hard disk St1 Series di Seagate nel player audio di Kenwood, il più piccolo al mondo da 10 Gb

Il lettore audio digitale HD10GB7 di Kenwood offre 10 Gb di spazio e alta qualità audio in un design ultra-compatto
Seagate Technology (NYSE:STX), produttore leader mondiale di hard disk, ha annunciato che il disco ST1 Series da 1 pollice e 10 Gb viene implementato nell’HD10GB7 di Kenwood, il più piccolo lettore audio al mondo dotato di 10Gb di memoria e un’ottima qualità audio (1). Il nuovo dispositivo di Kenwood offre l’ampia capienza di un disco fisso in un design molto compatto. Le tecnologie Clear Digital Amplifier e Supreme di Kenwood consentono di migliorare la qualità audio dei file musicali compressi, tale da poter essere paragonati a quelli dei CD. Il disco ST1.3 di Seagate, grazie alla sua capacità, permette inoltre di portare con sé e ascoltare centinaia di file musicali non compressi. 'Kenwood è da decenni uno dei produttori di dispositivi audio più innovativi al mondo. Con l’integrazione dell’hard disk ST1.3 di Seagate, Kenwood può trarre nuovamente vantaggio dalle tecnologie più avanzate oggi disponibili e offrire ai propri utenti soluzioni audio all’avanguardia', afferma Rob Pait, director of Global Consumer Electronics Marketing di Seagate. 'Gli utenti si aspettano prodotti che consentiranno loro di portare le loro raccolte media sempre con sè. Grazie al disco Seagate, ciò è possibile - sempre e ovunque'. Grazie alle sue dimensioni ridotte (40x30x5 mm), il disco ST1 Series può essere integrato in dispositivi più sottili ed eleganti senza compromettere la capacità storage e dotato di funzionalità specifiche, progettate appositamente per dispositivi portatili: RunOn Technology: Affidabilità anche facendo jogging Le persone spesso portano con sé i loro cellulari, palmari e lettori MP3 quando camminano, corrono o durante altre attività fisiche. Il disco ST1 Series di Seagate si differenzia dagli altri dischi fissi perché è stato progettato per funzionare perfettamente anche in movimento: Grazie alla tecnologia RunOn di Seagate, il disco mantiene automaticamente le testine di lettura sulla traccia anche quando il dispositivo è in movimento. Di conseguenza la tecnologia RunOn permette di aumentare l’affidabilità dei dispositivi portatili e anche la soddisfazione dell’utente . G-Force Protection: Il sistema migliore per la protezione dai piccoli urti Un semplice urto può provocare una microscopica ammaccatura sul piatto del disco, creando ulteriori danni se l’hard disk sta ancora lavorando durante la caduta. Seagate comprende bene i rischi a cui vanno incontro i dispositivi mobili e ha dotato la ST1 Series del sistema G-Force Protection. Questa tecnologia protegge i dischi fissi dagli urti allontanando la testina dal piatto e disattivando il disco non appena un sensore avverte che il dispositivo sta cadendo – il tutto in soli 3/10 di secondo. In questo modo si evita il contatto tra le parti meccaniche all’interno del disco. Grazie al sistema G-Force Protection gli hard disk ST1 Series rendono quindi ogni dispositivo mobile ancora più sicuro e affidabile. Presso i propri Design Service Center, Seagate progetta e realizza i propri dischi in base alle richieste dei produttori di dispositivi portatili: il sistema di produzione avanzato di Seagate fornisce ai clienti un alto grado di flessibilità, adattandosi alle loro richieste. Gli ingeneri dei Design Service Center di Seagate risolvono eventuali problemi di integrazione dei dischi nei dispositivi Consumer Electronics. Seagate è l’unico produttore di hard disk che offre ai produttori di disposivtivi CE una collaborazione a 360 gradi: prodotti, tecnologia e servizi. I dischi fissi Seagate della serie ST1 sono stati messi in commercio nel terzo trimestre del 2006. Il Kenwood HD10GB7 è disponibile sul mercato giapponese dal mese di dicembre 2006. (1) Il Kenwood HD10GB7 è attualmente disponibile solo in Giappone.
 

Autore: AIDnetwork
Link: http://www.seagate.com
News inserita in: Partnership
Pubblicato il: 24 gennaio 2007


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter