Oggi è il 22 febbraio 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Aziende ICT: firmato l’accordo fra Confcommercio Toscana e Assintel

Accordo con CONFCOMMERCIO TOSCANA per dare alle imprese toscane un supporto completo al loro business
Assintel apre uno sportello operativo in Toscana, per dare rappresentanza e supporto alle imprese ICT locali direttamente sul territorio. Questo in sintesi l’accordo di partnership fra l’associazione nazionale delle imprese ICT e Confcommercio Toscana. La sinergia ha già avuto un anticipo sul campo con il convegno “Proposte per connettersi allo sviluppo”, realizzato a Firenze lo scorso 9 maggio, in cui si sono presentati alle istituzioni e agli operatori locali i risultati della ricerca “Il digital divide nella micro e piccola impresa italiana”: occasione per analizzare lo stato dell’arte dell’innovazione nel tessuto produttivo regionale, e capire quali ambiti di intervento sono più opportuni per dare un supporto concreto al superamento del divario digitale. L’accordo si inserisce nell’ottica del pieno sviluppo di un sistema associativo specificamente rivolto alle realtà più avanzate del Terziario, attraverso la solida e capillare presenza di Confcommercio sul territorio regionale e la ventennale esperienza di Assintel nel settore ICT. Ne consegue un’aumentata efficacia del presidio dei tavoli istituzionali e un rafforzamento della capacità di intercettazione dei fondi e delle opportunità di finanziamento regionali e locali, attraverso le quali poter supportare le imprese sia nei percorsi di investimento tecnologico, sia nella costruzione di specifiche iniziative di formazione finanziata. Spiega il Presidente di Confcommercio Toscana Franco Scortecci: “Questa collaborazione è determinante sotto diversi punti di vista: da una lato infatti allargherà lo spazio di rappresentanza dedicato alle imprese ICT toscane, dall’altra inciderà significativamente sulle competenze del sistema regionale Confcommercio e delle micro, piccole e medie imprese.” “L’accordo con i colleghi toscani è il risultato della reciproca consapevolezza che solo una rete associativa integrata e dalle logiche sistemiche è la risposta più adeguata alle esigenze delle aziende di settori avanzati come il nostro Terziario”, commenta Giorgio Rapari, presidente di Assintel. “Il nostro obiettivo comune è ora quello di diventare punto di riferimento strategico e operativo per tutto il mondo produttivo che ruota intorno all’Information Technology toscana, utilizzando il concetto di innovazione come leva di sviluppo per le aziende ICT e per tutte le realtà rappresentate dal mondo confederale”.
 

Autore:
Link: http://www.assintel.it
News inserita in: Partnership
Pubblicato il: 19 giugno 2007


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter