Oggi è il 04 aprile 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Oltre 2000 testimoni dell段ncontro tra New Media e Digital Marketing. Il cliente 2.0 il vero protagonista

Ha superato le aspettative il successo delle tre giornate di incontri e conferenze che hanno visto protagonisti, in Fieramilanocity tra il 13 e il 15 maggio, i New Media e il Digital Marketing. Media 2.0 Expo, EBA Forum, Netcomm E-Commerce Forum, E-mail Power e Proximity Forum 2008 vincono la scommessa su un obiettivo dichiarato: capire come conquistare il cliente 2.0.
Media digitali, strategie di marketing e comunicazione, e-commerce, cliente 2.0 e utente multicanale. Molti gli ingredienti che hanno portato al grande successo dei cinque eventi che per tre giorni, dal 13 al 15 maggio, hanno animato Fieramilanocity con oltre 2000 partecipanti, oltre 200 relatori, e 70 tra aziende e partners.

Nell誕ttesa del prossimo appuntamento a Roma, il 22 e 23 ottobre 2008, Media 2.0 Expo, EBA Forum, Netcomm E-Commerce Forum, E-mail Power e Proximity Forum 2008 confermano una ricetta vincente, divenendo unico punto di riferimento per una tre giorni che ha visto incontrarsi e interagire merchant, broadcaster e operatori media, aziende e utenti.

Media 2.0 Expo 2008. Una prima edizione che gi un successo. Organizzato da Assoexpo e Wireless l弾vento che in tre giornate ha raccontato la scommessa sul digitale nel mondo dei Media che cambia, dove Media implica l段ntera filiera, da chi li crea a chi li utilizza per comunicare, fino a chi ne riceve i sempre pi numerosi messaggi. Guardando allo strumento che tutti conosciamo, la televisione, grande interesse si registrato per le sfide che l誕ttendono guardano a un futuro digitale. Ampio spazio stato dato all但lta definizione, tecnologia innovativa ma anche importante veicolo di abbattimento del 'digital divide. Non solo strumento opzionale - quindi - per belle immagini ma un veicolo di comunicazione integrata e universale. IpTV e Web Television sono ormai realt vivaci anche nel panorama nostrano. Nuove forme di televisioni digitali che si confrontano, assieme alle tradizionali che lavorano per innovare, su piattaforme differenti e integrate. Al centro restano i contenuti che devono essere sempre pi partecipati e partecipativi, fruibili ovunque. Il nuovo utente 2.0 gi arrivato e si aspetta interattivit pervasiva e strategie di comunicazione nuove e coinvolgenti. Cambia cos anche l誕pproccio del marketing e dell誕dvertising che nel digitale trova nuovi spazi e stimoli. Internet diviene canale trasversale e la multicanalit una strategia di relazione. Dalla televisione dei broadcaster tradizionali ai nuovi schermi emergenti, dai siti aziendali ai blog, dai social network fino al cinema la parola d弛rdine innovazione e armonia. Tante occasioni e tanti strumenti di comunicazione non devono restituire un messaggio frammentato e frammentario, al centro delle proprie strategie deve restare il cliente/utente. E nessuno si tira indietro, nemmeno le radio, che pi che mai colgono i vantaggi della nuova tecnologia traducendoli in una moltiplicazione di contenuti, servizi e nell誕ggiornamento dell誕ttuale mezzo radiofonico verso un vicino futuro sempre pi multimediale e interattivo.

EBA Forum 2008 (www.ebaforum.it). Everything But Advertising. Il 14 e 15 maggio ancora un successo per la terza edizione del trade show dedicato ai professionisti della comunicazione, organizzato da Wireless, con il patrocinio del Forum della NetEconomy. Grande risalto anche quest誕nno hanno avuto le strategie di comunicazione e marketing innovative, non solo nella teoria, ma soprattutto rapportandole alle reali esigenze delle aziende clienti italiane. Dall弾-mail ai motori di ricerca, dal social network ai mobile media, molte le esperienze 電i azienda vissuta raccontate nelle due giornate.
Concretezza degli interventi e verticalizzazione dei temi hanno permesso un confronto ricco di spunti e molto apprezzato dal pubblico specializzato e non, che ha potuto conoscere azioni innovative applicabili e risultati concreti e misurabili. Il Marketing ha molte facce e declinazioni, e diventa anche liquido, cos lo ha definito la ricerca dell丹sservatorio Multicanalit che sottolinea la perdita di confini e la necessit di un nuovo approccio per saper coglierne le opportunit. Il pensiero lineare non vince nel mondo dei social media. Il brand perde i suoi 都uperpoteri e si deve confrontare con utenti e consumatori multicanale pronti a promuovere o bocciare, ma soprattutto ad aprire discussioni tra loro e con le aziende che le vogliano affrontare. Un consumatore consapevole che sa come e cosa comunicare, che pu dare o far perdere autorevolezza anche ai brand pi solidi. Un utente che disposto anche a ricevere messaggi pubblicitari e di marketing, ma solo quando essi abilitino conversazioni trasparenti volontarie disinteressate. Per un singolo marchio o per un intero settore - come quello dello Sport - ascolto, partecipazione, condivisione di emozioni, trasparenza e 登nest commerciale, auto-ironia e rispetto per l置tente sono gli ingredienti per crescere e competere.

Netcomm E-Commerce Forum 2008 (www.consorzionetcomm.it), svelati i segreti del carrello online. Grande partecipazione e interesse anche per l弾vento dedicato al mondo e-commerce. Offerta e domanda a confronto per capire punti di forza e di debolezza di un mercato dello shopping digitale che cresce, con ritmi propri, anche in Italia. La fotografia stata scattata da NETCOMM Il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano con Universit Bocconi e GfK Eurisko. Oltre il 90% degli intervistati intende ripetere l誕cquisto online e quasi il 100% degli acquirenti esprime un giudizio da buono a ottimo dell弾sperienza. Aumenta la fiducia tra quanti hanno sperimentato l弾-commerce, il problema rimane quello di portare verso l誕cquisto online coloro che non vi sono mai ricorsi. Proprio per trovare le strategie giuste per questo obiettivo la ricerca NETCOMM - Universit Bocconi traccia un quadro preciso delle divergenze che esistono tra i desiderata degli acquirenti e le convinzioni dei manager che guidano le aziende di commercio elettronico. E se i manager tendono a sopravvalutare gli investimenti in pubblicit e a sottovalutare l誕ssortimento dell弛fferta, i consumatori tendono a dare pi importanza rispetto ai manager a efficienza della logistica, competizione di prezzo e efficacia dei pagamenti. Ridurre a zero questi gap significa riuscire ad ascoltare meglio la voce del mercato e quindi a rispondere con maggiore efficacia alle esigenze dei consumatori. Passo fondamentale verso la diffusione sempre pi massiccia del commercio elettronico anche nel nostro Paese.
Non solo numeri al Netcomm E-Commerce Forum 2008. Oltre ai molti workshop e alle occasioni formative offerte, grande interesse a suscitato quest誕nno Netcomm Academy, una piattaforma informativa, sintetica ma completa, rivolta alle aziende italiane che volessero avviare un business online, dalla piattaforma tecnologica, all誕ttrazione del traffico fino agli aspetti organizzativi e logistici, senza dimenticare postvendita e gestione del cliente. Un modo per capire, passo dopo passo, cosa significhi la gestione di un誕ttivit di business online.

Di seguito gli Sponsor e gli Exhibitor presenti agli eventi:
Agostini Associati, BlueFlower, BluMessage, BoxIN, BroadVision, Business Finder, ContactLab, eBay, eCircle, FACT-Finder, Gecom, Gruppo CartaSi, ImetriX, Intershop, IWBank, MagNews, MailUp, Oxatis, Pangora, PayPal, Poste Italiane, Promocard, Seacom, TradeDoubler, Trackset, Waymedia, WebRanking, WebTrends.

L誕ppuntamento con il mondo dei new media e del marketing innovativo si sposta a Roma. In co-location con VON.x Europe e Broadband Business Forum 2008, il 22 e 23 ottobre presso il Marriott Park Hotel, si torner a parlare di media digitali e cliente 2.0. Vista la concomitanza con la Festa del Cinema, il tema dell弾voluzione - in chiave digitale e innovativa - di questo storico e sempre affascinante strumento tra comunicazione e arte, non potr che essere uno dei focus delle due giornate.


ASSOEXPO 鄭ssociazione Promozione Mostre, iscritta nell弾lenco degli Enti Fieristici gi costituiti e riconosciuti ufficialmente dalla Regione Lombardia, si dedica all弛rganizzazione di mostre ed esposizioni nazionali ed internazionali. Da sempre attenta alle esigenze dei mercati, da diversi decenni Assoexpo crea, organizza e gestisce autorevoli manifestazioni specializzate periodiche in diversi settori: di carattere specificatamente industriale, di tecnologie sofisticate, di servizi nel terziario emergente.

NETCOMM, www.consorzionetcomm.it, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano parte di Confindustria Servizi Innovativi e tecnologici. La missione del Consorzio favorire la crescita e il consolidamento dell'ecommerce, tutelando e sostenendo le aziende italiane che operano in questo campo.

WIRELESS il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie ICT e multimedia. Wireless anticipa scenari e soluzioni, descrive esperienze e prodotti concreti, offre occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende, istituzioni e mercati, realizzando eventi, conferenze, convegni e seminari formativi (www.gowireless.it).


Contatti:

ASSOEXPO
Via Domenichino, 12
20149 Milano
Tel 02 480.27155 Fax 02 481.95552
assoexpo@trust.it

Stefano Pastori
Cell: 392 0926050
email: stefano.pastori@media2expo.com


Netcomm Consorzio del Commercio Elettronico Italiano
www.consorzionetcomm.it

Mirandola Comunicazione
Marisandra Lizzi
Tel.: 0524 574708 Cell: 348 3615042
email: marisandra@mirandola.net


WIRELESS Srl
Via Monte Rosa, 11
20149 Milano
Tel. 02 48100306 02 48517925
Fax 02 460015

Michela Gnemmi
Cell: 329 9020204
email: partner@wirelessforum.it
 

Autore: Michela Gnemmi
Link: http://www.media2expo.com
News inserita in: Eventi e fiere
Pubblicato il: 22 maggio 2008


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter