Oggi è il 05 aprile 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Saet Group investe in Inova LAB, spin-off dell’Università di Padova: la ricerca universitaria entra in azienda

Il Gruppo piemontese, tra le prime aziende al mondo nella produzione di tecnologia e soluzioni per il trattamento a induzione, partecipa allo spin-off dell’Università di Padova
Leinì (TO) – Con un investimento iniziale di mezzo milione di euro Saet Group, tra le prime aziende al mondo nella produzione di tecnologia e soluzioni per impianti di trattamento termico a induzione, entra quale socia con una quota del 70% in Inova LAB, spin-off partecipato dell’Università di Padova, vero e proprio laboratorio sperimentale al servizio delle imprese. Obiettivo, lo sviluppo di progetti di medio-lungo termine, anche con condivisione di risorse, che porteranno a nuovi prodotti e processi aziendali.

Fondata nel 2004 da Fabrizio Dughiero e Michele Forzan, professori presso l’Ateneo patavino, Inova LAB opera nei settori che utilizzano l’energia elettrica per processi quali riscaldamento, trattamenti termici, fusione, saldatura. Tra le applicazioni industriali vi sono, tra gli altri, il riscaldamento a microonde, ad infrarossi e ad induzione.

Saet Group produce tecnologia, progetta soluzioni e realizza impianti su specifiche esigenze dei singoli clienti in applicazioni che vanno dalla tempra di particolari meccanici delle auto o degli aerei e – potenzialmente – di qualsiasi altro veicolo, alla fusione, alla saldatura delle pentole, così come di componenti per il settore energetico e in particolare quello eolico o l’industria tubiera. La partecipazione nello spin-off contribuirà ad apportare concreta innovazione ai mercati di riferimento grazie a tradizione universitaria e avanguardia tecnologica, i due elementi fondanti di Inova LAB.

“Le basi del nostro successo sono dal 1966, anno della fondazione dell’azienda, innovazione e avanguardia tecnologica”, afferma Davide Canavesio, amministratore delegato di Saet Group. “L’azienda non poteva che riconoscersi negli obiettivi e nelle modalità operative dello spin-off universitario”.

In Inova LAB operano, insieme ai due fondatori, un nutrito gruppo di giovani dottori di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Elettrica della stessa Università di Padova, offrendo competenze, metodologie e struttura per svolgere attività di ricerca e sviluppo per la realizzazione di soluzioni innovative per i prodotti e i processi di Saet Group.
Tra gli obiettivi di Inova LAB anche il finanziamento di borse di dottorato sui temi più attuali della ricerca, anche sulla base della collaborazione con Saet Group.

“Le idee sono il prodotto finale che proponiamo alle imprese”, afferma Fabrizio Dughiero, professore associato di Elettrotecnica all’Università di Padova. - Saet Group ha creduto in questo approccio e con la sua presenza internazionale rende concreta la possibilità di esportare innovazione. Inova Lab è orgogliosa di sostenerla quale esempio dell’eccellenza imprenditoriale italiana capace di portare anche all’estero le proprie competenze”.

“La nostra università da molti anni favorisce ed incoraggia il trasferimento di tecnologia mediante la costituzione di spin-off universitari” afferma Giuseppe Tondello, prorettore dell’Università di Padova con delega ai rapporti con le imprese. “Abbiamo già lanciato 28 spin-off, che in molti casi hanno raggiunto importanti risultati tecnologici e commerciali. L’Università partecipa inizialmente agli spin-off con una quota del 5%, ma se riceve un’offerta interessante e proveniente da una realtà prestigiosa come Saet Group, l’Università vende la sua quota, perché significa che la sua opera di accompagnamento si è compiuta con successo”, conclude il prof. Tondello.

Saet Group ha investito nell’ultimo anno nell’acquisizione di IEI, azienda indiana che opera nel settore dell’induzione e nell’apertura di stabilimenti nel Far East, convinta che il cosiddetto “Made in Italy” sia esportabile anche in settori di elevata avanguardia tecnologica.
Oltre il 70% della produzione “sartoriale” di SAET GROUP viene oggi esportato; il 50% dell’export avviene in paesi extraeuropei, in particolare in India e Cina.

Inova LAB
Inova LAB lega la propria vitalità al concetto di energia elettrica e la sua trasformazione in calore riportando al mercato la competenza intellettuale maturata nell’ambito della ricerca. E’ quindi l’idea, intesa come patrimonio di competenze settoriali e specifiche su energia elettrica, processi di riscaldamento, trattamenti termici, fusione e saldatura, l’autentico prodotto commercializzato da Inova LAB. Attualmente la società opera in qualità di consulente qualificata per aziende che impiegano tecnologie elettriche in processi termici di diversa natura e si occupa della prototipazione di dispositivi elettromagnetici (motori, sensori, attuatori) utilizzando tecniche di progettazione e di simulazione all’avanguardia, grazie alla partnership tecnologica con CEDRAT (Grenoble – Francia) sviluppatore di software per la simulazione agli elementi finiti. Congiuntamente a queste attività e all’esperienza acquisita nella ricerca nel settore dell’elettrotermia, Inova LAB sta sviluppando anche soluzioni per la sicurezza nell’ambiente del lavoro con particolare riguardo alla riduzione dei campi elettromagnetici in ambito industriale.

SAET GROUP
Fondata nel 1966 da Pietro Canavesio e con sede a Leinì, in provincia di Torino, SAET Group è oggi il leader italiano nella produzione di tecnologia, nella progettazione e realizzazione di soluzioni e impianti “su misura” per il trattamento termico a induzione. Con 250 dipendenti ad alta specializzazione , sedi in Italia, in India (a Pune), Saet Group è un vero e proprio partner tecnologico per i propri clienti e si distingue per la capacità di supportarli a 360 gradi, dalla nascita dell’esigenza allo studio, progettazione e fornitura di una soluzione personalizzata, alla consulenza e assistenza in ogni singola fase del processo. La strategia di espansione, gli investimenti in innovazione e Ricerca & Sviluppo, e la stretta collaborazione con le Università italiane, contribuiscono quotidianamente alla crescita di Saet Group.


Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa SAET Group
PLEON - Tel. 02 205621
Daniela Sarti, Nadia Lauria
daniela.sarti@pleon.com, nadia.lauria@pleon.com
 

Autore: giuliana capizzi
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 17 luglio 2008


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter