Oggi è il 30 marzo 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Datalogic Scanning presenta la nuova generazione di Gryphon™, i lettori manuali di codici a barre conosciuti in tutto il mondo

Datalogic Scanning è lieta di annunciare l’immediata disponibilità sul mercato della nuova gamma di lettori della famiglia Gryphon™, la serie di prodotti per l’identificazione automatica dei dati più diffusa sul mercato. Il nuovo Gryphon I GD4100 linear Imager è dotato del brevetto ‘Green Spot’ sviluppato da Datalogic ed è stato migliorato da un punto di vista tecnologico per ciò che riguarda le performance di lettura e di decodifica delle informazioni, mantenendo inalterata la sua reputazione di miglior dispositivo di lettura attualmente disponibile sul mercato.
Erede di un prodotto di ottima qualità
“Gryphon è sinonimo di scanner manuale. Facendo leva su questo fenomenale successo, i componenti ottici ed elettronici del nuovo Gryphon Imager sono stati ulteriormente migliorati per offrire l’ideale combinazione di prestazioni e funzionalità in un unico prodotto”, dichiara Giulio Berzuini, VP of Sales & Marketing EMEA di Datalogic Scanning. “Siamo molto orgogliosi di annunciare al mercato AutoID la nuova generazione di questi lettori. I clienti richiedono proprio gli scanner della serie Gryphon, spesso perché sono i soli ad essere dotati della tecnologia ‘Green Spot’ brevettata Datalogic. Prevediamo quindi una risposta immediata e favorevole del mercato per questo nuovo prodotto.”
La soluzione migliore in numerosi ambienti di lavoro
Capace di leggere sia i codici standard lineari (1D) che i recenti codici GS1 DataBar® stacked, lo scanner Gryphon Imager rappresenta la perfetta soluzione anche per le più esigenti applicazioni di acquisizione automatica dei dati. Con una serie completa di funzionalità, Gryphon Imager è uno strumento ineguagliabile per l’accrescimento della produttività in numerosi ambienti applicativi dove è richiesto l’impiego di uno scanner bar code.
Ottimo ad esempio nel mercato retail, negli uffici amministrativi, negli ospedali e nelle farmacie, ma ugualmente eccellente in ambienti ancora più difficili, come il settore postale, della logistica, l’industria leggera e quella manifatturiera.
Una tecnologia innovativa per offrire migliori prestazioni e funzionalità
• Lo scanner Gryphon Imager, già famoso per l’eleganza del suo design, ora è ancora più piccolo e leggero; la sua forma ergonomica riduce l’affaticamento dell’operatore, fornendo nel contempo il massimo in termini di comfort ed efficienza operativa anche nelle applicazioni più esigenti.
• Grazie al brevetto 'Green Spot’ di Datalogic, il Gryphon Imager garantisce lettura intuitiva e un buon feedback nella scansione anche nelle condizioni più difficili, come in situazioni di scarsa illuminazione o in ambienti rumorosi, divenendo la soluzione ideale per l’industria manifatturiera e leggera, in cui gli altri scanner non possono competere.
• Recentemente ottimizzato, il software di decodifica velocizza le prestazioni in fase di scansione in quelle condizioni di difficile lettura, come ad esempio in presenza di codici a barre stampati male o danneggiati. Migliora la produttività degli utenti e riduce il TCO (total cost of ownership) poiché risulta essere lo scanner più veloce attualmente disponibile sul mercato: il nuovo Gryphon Imager legge etichette in soli 40 millisecondi.
• Con un’elevata profondità di campo, lo scanner Gryphon Imager è in grado di acquisire i codici a barre sia con lettura a contatto che a distanza di più di un metro, anche da angolazioni estreme.
• Con la possibilità di lettura dei codici di dimensioni inferiori ai 3 millimetri, il Gryphon Imager diventa la soluzione ideale per la lettura delle etichette più piccole e stampate in alta densità, tipiche dell’industria leggera, manifatturiera e del settore tessile.
• Affidabilità garantita da una robusta struttura esterna e dalla tecnologia senza parti in movimento. Con un grado di protezione ambientale contro l’acqua e polvere migliore rispetto agli altri scanner della stessa classe di appartenenza e con una garanzia di 5 anni, il nuovo Gruphon Imager assicura il ritorno degli investimenti.
• Il software di configurazione Datalogic Aladdin™ prevede un’installazione libera e flessibile dello scanner. Così come per la maggior parte degli altri lettori manuali di Datalogic Scanning, anche per il nuovo Gryphon Imager la configurazione, la manutenzione e l’aggiornamento è facile ed intuitivo. Questo software, oltre ad essere particolarmente adatto per gli utenti inesperti, facilita le attività dei rivenditori in fase di pre-configurazione degli scanner di quei clienti che hanno specifiche applicazioni di lettura.
• La combinazione di memoria Flash e il download remoto dall’host riduce i costi di servizio, migliora le operazioni e facilita la manutenzione dei prodotti; semplicemente tramite l’utilizzo dell’interfaccia seriale è possibile eseguire l’aggiornamento del firmware.
• La possibilità di avere due tipologie di prodotto multi-interfaccia, permette una maggiore flessibilità di configurazione del prodotto; inoltre, la possibilità di utilizzo di un completo set di cavi Datalogic Scanning, aiuta i rivenditori ad ottimizzare gli stock.
I numeri di Datalogic Scanning
• Un lettore Datalogic Scanning è installato ogni 36 secondi.
• Oltre 3 milioni di lettori manuali Datalogic sono stati venduti dal 1998.
• Oltre 30,000 clienti hanno scelto i lettori manuali di Datalogic Scanning.
 

Autore: stefania scurati
Link: http://www.scanning.datalogic.com
News inserita in: Hardware
Pubblicato il: 10 dicembre 2008


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter