Oggi è il 03 dicembre 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Salesforce.com dà il via all’anno del Cloud Computing con Salesforce CRM Spring ’09

La 28ma generazione della release consente alle aziende di far crescere il proprio business senza aumentare gli investimenti. Service Cloud offre maggiore qualità e costi ridotti grazie alle expertise provenienti dalle conversazioni nella nuvola. Sales Cloud definisce la prossima generazione della collaborazione in azienda, modificando le relazioni tra l’area vendite, marketing e clienti.
Salesforce.com [NYSE: CRM], azienda specializzata nel cloud computing a livello enterprise, ha annunciato la disponibilità di Salesforce CRM Spring ’09, la soluzione di cloud computing dedicata all’area vendite e al customer service, implementata da oltre 51.800 clienti alla data del 31 ottobre 2008. Costruito su piattaforma Force.com, Salesforce CRM è il servizio di CRM più veloce e flessibile attualmente disponibile sul mercato, in grado di aiutare le aziende a rispondere al meglio alle esigenze dei propri clienti senza costi aggiuntivi, rischi o complessità, tipici dei tradizionali software on-premise. La nuova release rende il CRM lo strumento ideale per spingere le aziende a far leva sui dati importanti gestiti da customer service e area vendite in favore della crescita del business. Con oltre 50 nuove funzionalità, Salesforce CRM Spring ’09 consente alle aziende di supportare al meglio i propri clienti e di cogliere nuove opportunità.

“Questo è senza dubbio l’anno del cloud computing per il mercato CRM e salesforce.com ne rappresenta il leader indiscusso”, ha affermato Marc Benioff, chiarman e CEO di salesforce.com “Con Salesforce CRM Spring ’09, salesforce.com aiuta le aziende a far crescere il proprio business senza investimenti aggiuntivi, offrendo una soluzione di cloud computing specifica per l’area vendite e il customer service”.

“Salesforce.com è la principale soluzione di cloud computing per i customer service e per l’area commerciale”, ha dichiarato Rebecca Wettemann, Vice President of Research di Nucleus Research. “Il modello cloud computing fornisce ai clienti una modalità a basso costo e a basso rischio, attraverso cui poter incrementare il proprio business senza investimenti significativi, Anche la possibilità per i customer service e per l’area vendite di operare più rapidamente, rappresenta un vantaggio senz’altro strategico in un contesto competitivo come quello attuale”.

Salesforce CRM – L’anno del Cloud Computing per il CRM
Salesforce.com sta promuovendo il cloud computing nel mercato CRM con un ritmo senza precedenti. Solo l’anno scorso, infatti, i clienti salesforce.com hanno potuto utilizzare oltre 200 nuove funzionalità, di cui 50 incluse nella release Salesforce CRM Spring ’09. Queste nuove tecnologie hanno amplificato il valore delle implementazioni CRM, diventando uno strumento di vitale importanza per migliaia di aziende in tutto il mondo. Da un recente sondaggio di customer satisfaction, condotto su un campione di oltre 3.000 clienti salesforce.com a livello mondiale, è emerso che i manager intervistati hanno visto crescere il loro business grazie all’utilizzo di Salesforce CRM, riportando un incremento del 52% del numero dei contatti, del 27% di win-rate e del 30% per quanto riguarda la customer retention.

Service Cloud: come cambia il Customer Service grazie al Cloud Computing?
Da molto tempo ormai salesforce.com promuove i vantaggi del cloud computing in ambito enterprise. Sono già 6.500 le aziende, tra cui Enterasys, Misys Banking Systems e Plantronics che hanno adottato Salesforce CRM e Service Cloud per gestire le attività di customer service. Lanciato a metà gennaio 2009, Service Cloud è la soluzione di prossima generazione per la gestione dei customer service.

Service Cloud - Costruito su piattaforma Force.com, Service Cloud trasforma il servizio clienti grazie alle potenzialità del cloud computing, riunendo i leader in questo ambito quali Google, Facebook e Amazon.com, al fine di cogliere ogni conversazione e avvalersi dei maggiori esperti presenti nelle community. Con l’accesso a queste conversazioni, Service Cloud consente alle aziende di mettere a disposizione dei propri clienti, commerciali e partner l’expertise della community, indipendentemente dalla location o dal dispositivo utilizzato. Ciò garantisce una qualità elevata di customer service a tutti i livelli. Service Cloud, che raccoglie oltre due terzi di tutte le conversazioni della nuvola, rappresenta il futuro del servizio clienti.
 
'I clienti condividono già la propria conoscenza e trovano un valido supporto nella nuvola attraverso una community di amici ed esperti. Salesforce.com e Service Cloud ci consentono di accedere alle conversazioni di questa community di esperti con l’obiettivo di migliorare il nostro approccio nei confronti dei clienti', ha affermato Bill Hoban, CIO di Extra Space Storage.
 
Sales Cloud: la collaboration di prossima generazione tra area vendite, marketing e clienti
La collaborazione tra l’area vendita e quella marketing si traduce per l’intera azienda nella possibilità di avvalersi delle migliori informazioni, contenuti, strategie e best practice disponibili, per poter cogliere maggiori opportunità e incrementare il business. Salesforce CRM Spring ’09 presenta quattro nuove funzionalità focalizzate proprio su questa collaborazione:

Opportunity Genius - La funzionalità Opportunity Genius consentirà alle aziende di attingere dal know-how di tutte le aree commerciali al fine di fornire agli agenti la possibilità di conoscere le best practice e acquisire la giusta competenza per concludere qualsiasi accordo. Opportunity Genius mette i commerciali in contatto tra loro, suggerendo accordi simili basati su campi stabiliti all’interno del record opportunity. Ora, la forza vendita è in grado di individuare e collegarsi con altri colleghi che stanno lavorando su progetti simili.
Content Assembly - Per la prima volta, i clienti potranno creare nuovi materiali per le vendite e il marketing, utilizzando presentazioni già esistenti presenti in Salesforce CRM. Gli iscritti potranno cercare tra le singole slide per trovare contenuti a tutti i livelli aziendali. Dopo aver identificato quali slide utilizzare, gli utenti possono prenderle e trascinarle all’interno della presentazione personalizzata attraverso una semplice e intuitiva interfaccia.
Content Delivery - Inviare un file di grosse dimensioni a un prospect potrebbe risultare piuttosto complicato a causa di inbox di dimensione limitate, tempi lunghi di download e difficile comprensione di come agire una volta ricevuto il materiale. Ora, grazie a Salesforce CRM Spring ’09, diventa semplice realizzare presentazioni, video, proposte e altro ancora. Salesforce CRM consente infatti di trasformare le presentazioni o altri contenuti rilevanti in link/URL, e successivamente di inviarli a destinatari esterni. Una volta ricevuto il link, è possibile visionare il contenuto e fare il download.
Content Tracking – Grazie alla possibilità di inviare materiale tramite hyperlink, resa disponibile da Salesforce CRM Spring ’09, l’area sales e marketing ottiene un reale vantaggio competitivo. Con la funzionalità Content Tracking, i professionisti sapranno sempre chi accederà ai loro materiali, in quanto ne seguono il percorso. Le aziende possono anche monitorare online alcune informazioni relative ai download e al tempo impiegato per visionare uno specifico documento.

“Salesforce CRM ha fornito alla nostra azienda un reale vantaggio competitivo”, ha affermato Chris Luvara di Intacct. “Salesforce CRM Spring ’09 rappresenta una
risorsa dal valore inestimabile per la nostra attività commerciale, in quanto ci troviamo molto spesso a dover gestire, realizzare e inoltrare materiali a clienti e prospect”.
 
La piattaforma Force.com ha consentito a Salesforce CRM di diventare leader di mercato in tempi molto rapidi. Grazie a una comprovata sicurezza, affidabilità e scalabilità, il modello multi-tenant della piattaforma Force.com consente a salesforce.com di fornire in maniera costante e senza limitazioni nuove applicazioni e nuove funzionalità a tutti i 51.800 clienti. Fornendo gli strumenti necessari alle aziende per personalizzare e integrare completamente le proprie implementazioni, la piattaforma Force.com rende disponibile Salesforce CRM con un elevato livello di flessibilità e prestazione, senza richiedere ai clienti di acquistare o gestire infrastrutture aggiuntive.

Disponibilità
Salesforce.com Spring ’09 è attualmente disponibile per tutti i 51.800 clienti. I clienti che acquistano le applicazioni salesforce.com dovrebbero determinare le proprie scelte d’acquisto sulla base delle funzionalità attualmente disponibili. Per ulteriori informazioni potete visitare http://www.salesforce.com/community/spring09/spring09.jsp
 

Autore: Gabriele Sciuto
Link: http://www.salesforce.com/
News inserita in: Nuove tecnologie
Pubblicato il: 17 febbraio 2009


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter