Oggi è il 21 ottobre 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Ingenico a Carte 2003 - il convegno organizzato dall’ABI, Associazione Bancaria Italiana - con un intervento sui nuovi ambiti applicativi per i pagamenti elettronici

Ingenico è stata invitata come relatore all’annuale appuntamento con i maggiori operatori bancari italiani.
Milano - Ingenico Italia, consociata del gruppo leader mondiale nella progettazione e nello sviluppo di terminali EFT-POS e di sistemi per il pagamento elettronico, ha partecipato come relatore a Carte 2003, l’appuntamento annuale dedicato ai principali operatori bancari italiani. Il Convegno, organizzato da ABI, che quest’anno si è svolto a Roma il 6 e 7 Novembre, è diventato negli anni un punto di riferimento per monitorare l’evoluzione dei sistemi di pagamento e delle carte in Italia. In particolare il “focus” di questa edizione è stato sui nuovi servizi e sulle tecnologie più innovative impiegate nella relazione Banca–Cliente, e sull’impatto che avranno sui sistemi di pagamento in Italia e in Europa. Ingenico Italia, forte di una riconosciuta leadership tecnologica e di mercato, è intervenuta come relatore al convegno per illustrare le tecnologie e le applicazioni rese disponibili, a beneficio della Banca e dei suoi Clienti, sui terminali EFT-POS di nuova generazione. Ingenico ha esposto la propria esperienza maturata in Italia e all’estero, mettendo in evidenza come, grazie alla prossima migrazione ai nuovi standard EMV, alla diffusione di carte a microcircuito e a tecnologie innovative, il settore dei pagamenti elettronici potrà godere di ulteriori impulsi, consentendo al mondo bancario di soddisfare con profitto le esigenze di nuovi mercati e di nuovi utenti. Lo scenario prospettato da Ingenico vede i pagamenti elettronici essere realizzati in diversi ambiti applicativi e con diversi strumenti: dai micropagamenti ai pagamenti con carte contactless (particolarmente interessanti in ambito trasporti, petrolifero, per il controllo accessi, per le spese di piccolo importo), dai pagamenti self-service alle applicazioni di pagamento su Internet (con relativa identificazione, firma elettronica e garanzia di sicurezza per l’utente), fino all’impiego dei terminali POS per la gestione di carte della Pubblica Amministrazione (la lettura delle nuove carte servizi, carte sanitarie e carte d’identità elettroniche). Già oggi i nuovi terminali di pagamento, grazie alla loro architettura multi-applicativa, consentono di integrare più funzionalità in un unico dispositivo (per esempio: pagamenti, loyalty, ricarica carte pre-pagate, gestione buoni pasto e altre), tuttavia si potrà ipotizzare in un breve futuro l’utilizzo di nuovi strumenti mobili e più potenti che si avvarranno di tecnologie wireless (Bluetooth, WiFi e GPRS) o biometriche per l’esecuzione di nuove applicazioni anche in ambito transazionale. Luciano Cavazzana, Direttore Generale di Ingenico Italia, ha dichiarato: ”La nostra presenza a Carte 2003 dimostra che Ingenico Italia ha ormai acquisito la fiducia e l’apprezzamento dei maggiori operatori bancari nazionali grazie alla sua competenza tecnica e all’eccellenza tecnologia delle proprie soluzioni. Tale apprezzamento deriva anche dalla efficienza e professionalità del proprio personale tecnico. L’evoluzione delle tecnologie consente al mondo dei sistemi di pagamento di orientarsi verso nuovi mercati: Ingenico conosce le tecnologie più all’avanguardia e ha il know-how per sviluppare i prodotti e le soluzioni in grado di soddisfare anche le richieste più innovative”. Ingenico Italia è la consociata italiana del Gruppo Ingenico, leader mondiale nella progettazione e nello sviluppo di terminali e sistemi di pagamento elettronico, e ha vissuto nel 2001 il suo primo anno operativo, conquistando una posizione di assoluto rilievo nel mercato italiano. Ingenico Italia opera nel settore bancario, individuato come mercato principale, fornendo terminali in grado di gestire, presso gli esercizi commerciali, tutte le transazioni di pagamento svolte con le carte di credito e con le carte di debito (PagoBancomat). Propone soluzioni innovative anche per i settori Retail, Pubblica Amministrazione, trasporti e HoReCa. Con circa 45 dipendenti, Ingenico Italia ha ottenuto, in soli tre anni di attività, il significativo risultato di 200.000 terminali venduti di cui circa il 30% di terminali mobili o GSM, a dimostrazione della propria attenzione alle tecnologie più innovative nel settore. www.ingenico.it
 

Autore: Redazione FullPress
Link: http://www.ingenico.it
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 14 novembre 2003


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter