Oggi è il 30 marzo 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Avaya: 10 nuovi prodotti "Mondiali" per la comunicazione su Internet

Avaya è uno dei primi produttori a salvaguardare interamente gli investimenti in sistemi legacy, offrendo maggiori livelli di capacità e interoperabilità all'interno di ambienti di rete multivendor
Avaya (NYSE: AV), leader globale nei servizi e nelle soluzioni di rete, ha lanciato sul mercato EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) dieci nuovi prodotti per la comunicazione convergente. Le nuove proposte inserite nella gamma ECLIPS (Enterprise Class Internet Protocol Solutions) di Avaya sono in linea con le esigenze principali delle aziende: migliorare il servizio alla clientela, controllare i costi, proteggere e ampliare i canali di redditività mediante nuovi modi di lavorare e un'ulteriore crescita dell'attività. Il nuovo portafoglio ECLIPS comprende Avaya MultiVantage Software, Avaya Media Server, Avaya Media Gateway, Avaya VisAbility Management Suite e nuovi dispositivi di comunicazione Avaya IP: un nuovo Avaya IP Softphone aggiornato, Avaya IP Softphone for Pocket PC, Avaya Softconsole e il software Avaya Intuity AUDIX (LX). La nuova gamma di prodotti ECLIPS di Avaya mette a disposizione delle aziende una strada logica ed economicamente conveniente verso l'unificazione delle infrastrutture applicative e delle reti convergenti voce e dati. Avaya, uno dei pochi produttori in grado di salvaguardare interamente gli investimenti in sistemi legacy, permette alle aziende di far leva sulle infrastrutture già esistenti e salvaguardare gli investimenti usufruendo di tutti i vantaggi della telefonia IP. Grazie all'apertura e alla completa compatibilità agli standard open delle proprie componenti hardware e software, le nuove soluzioni Avaya ECLIPS consentono alle aziende di integrare nelle proprie reti apparecchiature e applicazioni di diversi produttori. L'architettura modulare distribuita del software Avaya MultiVantage, delle unità Avaya Media Server e dei sistemi Avaya Media Gateway risponde in maniera flessibile alle necessità delle aziende di qualsiasi dimensione. Efficienza operativa e risparmi scaturiscono dalla possibilità di scegliere liberamente in qualunque momento il mix e la scala di funzionalità necessarie: ciò permette alle aziende di realizzare le reti più adatte alle esigenze del caso - globali, campus o per sedi remote, ad esempio - e dotare anche il dipendente più lontano, ovunque si trovi, delle stesse funzioni avanzate di trattamento chiamate che sono normalmente disponibili in sede. Le previsioni sullo sviluppo futuro del mercato della telefonia IP continuano a essere positive, così come indicato anche dai trend di crescita registrati in Europa. La società di analisi e consulenza Gartner. prevede infatti che il mercato della telefonia IP crescerà a livello globale del 62% dal 2001 al 2005; inoltre, secondo Frost and Sullivan, l’Europa da sola conta per il 20% del mercato mondiale dei PBX IP. Durante un intervento tenuto in occasione dell'Avaya C-COM Academy, un seminario di formazione sulla convergenza delle comunicazioni al quale hanno partecipato più di 300 Avaya Business Partner, Patrick Lelorieux, EMEA President di Avaya, ha dichiarato: "Nonostante si parli di telefonia IP da diversi anni, alcuni approcci all'implementazione della nuova tecnologia richiedevano profonde revisioni dell'intera infrastruttura portando a compromessi tra qualità, affidabilità e funzionalità delle comunicazioni voce. Per poter attirare l'interesse delle aziende, le reti convergenti devono continuare a fornire tutte le funzioni sulle quali si fa già affidamento, aggiungendo ulteriori vantaggi e capacità. Il lancio delle nuove proposte ECLIPS indica il superamento degli ostacoli precedenti: le aziende possono ora considerare la telefonia IP come una semplice questione di 'quando e come', e non più 'se'. Ciò presenta importanti implicazioni potenziali per le aziende europee e, riteniamo, velocizzerà la diffusione della telefonia IP all'interno di organizzazioni di ogni dimensione". Il nuovo software Avaya MultiVantage supporta molteplici sistemi operativi, fra i quali Linux, Microsoft Windows 2000 e DEFINITY, la versione UNIX di Avaya, offrendo alle aziende un ulteriore grado di flessibilità nell'implementazione della telefonia IP. Altamente scalabile e dotato di un ricco set di funzionalità, il portafoglio Avaya ECLIPS può essere utilizzato da 40 fino a un milione di utenti di rete. Il software per applicazioni voce Avaya MultiVantage supporta numeri interni a 6 cifre (150.000 utenti) e 7 cifre (600.000 utenti), permettendo di raggiungere i colleghi connessi alla medesima rete senza dover ricorrere a prefissi teleselettivi. Il software supporta un volume di traffico nelle ore di punta fino a 300.000 chiamate, un aumento di capacità del 300% che aiuta a gestire con facilità i momenti di picco nelle comunicazioni di un'azienda. Lo stesso software implementa anche un meccanismo di codifica crittografica in tempo reale, una soluzione sicura per gli ambienti che richiedono una privacy maggiore in ambiti LAN/WAN. I nuovi prodotti si affiancano a quelli già inseriti nel portafoglio Avaya ECLIPS, che comprende DEFINITY Enterprise Communications Server e Avaya IP600 Internet Protocol Communication Server. I server DEFINITY e IP600, entrambi capaci di supportare IP, ATM (Asynchronous Transfer Mode) e le tradizionali reti a commutazione di circuito, possono essere facilmente aggiornati con il nuovo software per applicazioni voce Avaya MultiVantage.
 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 07 giugno 2002


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter