Oggi è il 03 dicembre 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Axis amplia la propria offerta di telecamere termiche di rete con modelli che consentono una copertura più ampia

Axis Communications presenta le nuove telecamere termiche AXIS Q1921 e AXIS Q1921-E. La maggiore risoluzione e la grande varietà di obiettivi selezionabili garantiscono una maggiore qualità dell’immagine e una portata di rilevazione più ampia. Queste nuove telecamere sono ideali per realizzare la sorveglianza di aree o perimetri 24x7, in tutte le applicazioni di sicurezza come strade, tunnel e aeroporti.

“Dopo il successo ottenuto quest’anno con l'introduzione delle nostre prime telecamere termiche di rete AXIS Q1910/-E, ora presentiamo i nuovi modelli AXIS Q1921/-E. La più ampia portata di rilevazione, la copertura di vaste aree e la flessibilità consentita dalla selezione degli obiettivi sono le funzionalità maggiormente richieste dai nostri clienti”, afferma Andrea Sorri, Country Manager Italia, Grecia, Malta, Cipro e Israele di Axis Communications. “AXIS Q1921/-E permette ai clienti di implementare soluzioni convenienti e flessibili di rilevazione su aree e perimetri, in grado di soddisfare i requisiti della maggior parte delle applicazioni. AXIS Q1921 e AXIS Q1921-E si integrano perfettamente in qualsiasi sistema con tecnologia video di rete, fornendo tutti i vantaggi che i clienti sono abituati a pretendere dalle telecamere con tecnologia video di rete” dichiara Andrea Sorri, Country Manager Italia, Grecia, Malta, Cipro e Israele di Axis Communications.

Le telecamere termiche creano immagini basate sul calore che viene sempre irradiato da qualsiasi oggetto, veicolo o persona. Questo permette alle telecamere termiche di vedere in condizioni di completa oscurità e inviare immagini che permettono agli operatori di rilevare le attività sospette e di agire di conseguenza. Le telecamere termiche sono inoltre in grado di gestire le condizioni meteorologiche difficili in modo migliore rispetto alle telecamere tradizionali consentendo agli operatori, ad esempio, di vedere in condizioni di nebbia, polvere e fumo.

La telecamera AXIS Q1921 è stata progettata per la sorveglianza di ambienti interni, mentre la telecamera AXIS Q1921-E di classe IP66 è adatta per l’installazione in ambienti esterni. I quattro obiettivi disponibili, da 10 mm, 19 mm, 35 mm e 60 mm, la risoluzione 384x288 e il processore grafico avanzato migliorano ulteriormente l'efficienza della sorveglianza su aree e perimetri. Le telecamere permettono la rilevazione di persone a una distanza che può arrivare a 200 m con un campo visivo di 55°, e fino a 1200 m con un campo visivo di 9°. Inoltre, supportano le principali funzioni di videosorveglianza IP, come H.264 e Motion JPEG, audio, archiviazione locale e Power over Ethernet. Le funzioni IV (Intelligent Video) rappresentano un componente chiave per qualsiasi telecamera termica e le telecamere AXIS Q1921/-E forniscono allarme anti-manomissione, rilevamento di oggetti in movimento e supporto di AXIS Camera Application Platform.

Le telecamere termiche di rete AXIS Q1921/-E possono essere utilizzate con moltissimi programmi di gestione video sviluppati dai partner ADP di Axis e con AXIS Camera Station. Inoltre, supportano anche la specifica ONVIF per l’interoperabilità dei prodotti video di rete. Queste telecamere sono disponibili da settembre 2010 presso i distributori Axis.

Telecamera termica Axis

Telecamera termica Axis

 

Autore: Silvia Ceriotti
News inserita in: Audio e video
Pubblicato il: 27 settembre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter