Oggi è il 30 settembre 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Blue Coat presenta i nuovi programmi per il canale

I nuovi programmi premiano i partner che investono nella vendita di soluzioni di ottimizzazione della WAN di Blue Coat.

Blue Coat Systems, Inc. (Nasdaq: BCSI), leader tecnologico nell’ambito dell’Application Delivery Networking, annuncia il potenziamento del programma Blue Coat Channel Advantage Program per aumentare l’efficacia dei partner di canale nella commercializzazione delle soluzioni di ottimizzazione della WAN di Blue Coat e garantire un maggiore ritorno sugli investimenti effettuati nei prodotti Blue Coat. 

I nuovi programmi comprendono la designazione WAN Optimization Partner che consente ai partner certificati di ottenere margini più elevati, il Programma Fast Start che consente di raggiungere velocemente il livello dei partner che vendono le soluzioni di ottimizzazione della WAN di Blue Coat, un nuovo programma “Try-and-Buy” per rendere più semplice il processo di valutazione e premiare i partner che trasformano con successo il processo di valutazione in una vendita e nuove risorse didattiche e di formazione con Blue Coat University.

“Poiché il mercato di ottimizzazione della WAN richiede soluzioni più sofisticate che possano risolvere non solo le problematiche legate alle performance della posta elettronica e dei file ma anche l’accelerazione dei contenuti Web e delle applicazioni in-the-cloud e l’ottimizzazione dei video, desideriamo dotare i i nostri partner di canale di strumenti più potenti per vendere con successo tutte le funzionalità delle soluzioni di ottimizzazione della WAN di Blue Coat,” ha dichiarato Marco Bonfà, Channel Account Manager Blue Coat per Italia, Grecia, Cipro e Malta, e continua: “I nostri nuovi programmi avanzati aiuteranno quei partner che investono e raccolgono successi grazie a Blue Coat. 

Designazione WAN Optimization Partner

La nuova designazione WAN Optimization Partner è un segno distintivo dei partner Blue Coat specializzati nell’ottimizzazione della WAN e nell’accelerazione delle applicazioni. La nuova designazione consente ai partner l’accesso a programmi specifici, quali benefit e formazione, educazione continua e supporto individuale. I partner che otterranno la designazione WAN Optimization Partner potranno inoltre accedere a esclusivi sconti di registrazione delle vendite che incrementano il loro ROI (Return On Investment). Per gli utenti finali, questa designazione offre un modo per identificare e selezionare facilmente i partner che hanno ottenuto la certificazione per offrire assistenza per le implementazioni di ottimizzazione della WAN. 

Questa designazione viene concessa ai rivenditori che soddisfano i requisiti tecnici e di vendita. È prevista una procedura semplificata per consentire ai partner esistenti, con la qualifica di Channel Advantage Partner, di ottenere anch’essi questa nuova designazione.

Programma Fast Start

Per consentire ai partner di iniziare a vendere le soluzioni di ottimizzazione della WAN di Blue Coat in modo rapido, l’azienda ha realizzato il programma Fast Start per fornire ai partner strumenti, formazione e risorse necessarie per acquisire in fretta competenze nell’ottimizzazione della WAN. I partner selezionati che faranno parte di questo programma riceveranno:

  • Supporto all’installazione per la fase di valutazione di un primo numero ristretto di clienti
  • Progettazione e formazione sulle vendite
  • Lead di vendita qualificati
  • Finanziamenti per campagne marketing congiunte
  • Inserimento sul sito Web di Blue Coat come specialista di ottimizzazione della WAN

Programma Blue Box NFR e Try and Buy

Il programma di valutazione Blue Box è stato suddiviso in due segmenti per semplificare l’acquisto da parte dei partner di prodotti per la valutazione dell’utente finale. Nell’ambito del segmento BlueBox NFR (Not-for-Resale, vietata la vendita) i rivenditori possono acquistare prodotti a un prezzo concorrenziale per laboratori dimostrativi, studi di valutazione e fattibilità e avvalersi di un contratto di assistenza di tre anni con licenze permanenti. 

Nell’ambito del segmento BlueBox Try-and-Buy i partner possono acquistare appliance per le valutazioni dei clienti per un periodo massimo di 30 giorni. Dopo il periodo di valutazione, il partner ha tre possibilità: vendere l’appliance, convertirla in un’unità NFR o restituirla a Blue Coat.

Blue Coat University

Per offrire un facile accesso centralizzato a materiale didattico, Blue Coat ha anche creato Blue Coat University, un laboratorio di apprendimento volto allo studio e alla formazione. Blue Coat University offre quattro specializzazioni: attività generiche di vendita, appliance Blue Coat® PacketShaper®, informazioni fondamentali su sicurezza e ottimizzazione della WAN. All’interno dell’ambiente on line di Blue Coat University, i partner possono accedere a nuovi materiali di formazione come, ad esempio, corsi pratici sulle modalità di vendita, descrizioni di soluzioni, materiale tecnico e sulla concorrenza, tutto preparato specificamente per supportare il rivenditore nel processo di distribuzione dei prodotti prescelti. 

Blue Coat Systems

Blue Coat Systems, Inc. è il leader tecnologico nel settore delle reti ADN (Application Delivery Network). Blue Coat offre un'infrastruttura ADN che assicura i livelli di visibilità, accelerazione, protezione e sicurezza Web richiesti per ottimizzare e rendere più sicuro il flusso di informazioni per ogni utente e su qualsiasi rete in ogni parte del mondo. Grazie a questa funzionalità applicativa le aziende possono allineare gli investimenti IT ai requisiti aziendali, velocizzare il processo decisionale e proteggere le applicazioni aziendali, garantendo al contempo un vantaggio competitivo nel lungo periodo.

 

Autore: Silvia Ceriotti
News inserita in: Hardware
Pubblicato il: 08 febbraio 2011


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter

Argomenti