Oggi è il 18 agosto 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

CBT registra un +5% nel fatturato del 2010

Continua la crescita dei Servizi e dell’Outsourcing Tecnologico EasyWare. Crescita del 15% anche per le Applicazioni, grazie alla piattaforma ECM di Web Rainbow, il software per Business Rules, Workflow e Document Management.

Il fatturato di gruppo è stato, nel 2010, di 53,4 milioni di Euro, in crescita rispetto all’anno precedente del 5%, in un anno difficile per il mercato ICT e con l’economia nazionale ancora in affanno. E’ in crescita del 10% anche l’EBITDA di gruppo.
Le vendite di tecnologie hardware, che maggiormente avevano risentito della crisi del mercato IT nel 2009, hanno ripreso vigore nel 2010 registrando una crescita, moderata ma significativa, del 5%, in controtendenza rispetto al mercato.
Un altro risultato positivo è stato il volume dell’ordinato, oltre 60 milioni di Euro, che porta il backlog ad un valore che consente a CBT di guardare il futuro con grande fiducia.
L’area dei Servizi Tecnologici ha fatto registrare un aumento di quasi il 4% dei ricavi, sostenuto dalla continua crescita dell’Outsourcing Tecnologico basato sulle offerte EasyWare e EasyPage; ancora una volta l’ordinato è stato da record: 12 milioni di Euro, con una crescita del 25% sull’anno precedente.
La Divisione Applicazioni, oggetto di significativi investimenti anche nel 2010, ha proseguito la sua espansione con una crescita dei ricavi del 15% e quella dell’ordinato di oltre il 20%. La piattaforma ECM, che ha nel software Web Rainbow il suo punto di forza e che consente, con la gestione di Business Rules, Processi e Documenti, l’integrazione con le applicazioni aziendali, ha contribuito significativamente ai progressi della Divisione, con una crescita di quasi il 50% ed un numero di installazioni che ha superato le 150 unità; significativa anche la crescita dell’area Business Integration, con le ACG nella nuova versione Vision 4 e l’ERP Open Source Openbravo.
Fondamentale, per il raggiungimento di questi più che lusinghieri risultati, è stato il contributo dei Partner del CBT Network, la rete di oltre 100 Aziende che hanno con CBT un rapporto privilegiato di collaborazione tecnica e commerciale: il 25% dei risultati del Gruppo CBT proviene dalla collaborazione con i Partner, soprattutto nei progetti basati sulle ACG e su Power Server IBM.

 

Autore: Monica Franco
Link: http://www.cbt.it
News inserita in: Finanza
Pubblicato il: 02 febbraio 2011


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non Ť responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter