Oggi è il 13 dicembre 2019
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Comparazione Prezzi per le Donne, nasce il portale ette

ette: il primo portale italiano dedicato allo Shopping femminile è online.

Gli acquisti online effettuati da utenti femminili sono in aumento esponenziale. Secondo un recente report di EIAA Italian Digital Women Report, Le donne italiane trascorrono sempre più tempo su Internet: il 35% sono online tutti i giorni. Ma il dato più importante è che il 93% delle donne  "digitali" cercano prodotti e servizi su Internet e il 59% li compra online.
Una ricerca di Sterling Commerce conferma: il 59% afferma infatti di aver effettuato una ricerca online dell’articolo prima di averlo acquistato, mentre il 45% ha richiesto la spedizione del prodotto direttamente a casa. Sulla scia di questa tendenza inarrestabile, ette si propone come il primo portale italiano dove la donna può navigare comparando le offerte dei principali negozi online di moda, scarpe, cosmetici e tanti altri prodotti fra i più di 80.000 presenti. A fare la parte del leone sono chiaramente le griffes più in voga (tanto per citarne alcune Balmain, Prada, Gucci) ma non meno ricche sono le sezioni dedicate all’alimentazione, con particolare attenzione alle diete per le intolleranze alimentari e quelle dedicate ai prodotti per l’igiene e la bellezza; non mancano poi settori dedicati alle esigenze più quotidiane come gli articoli per l’infanzia e quelli da regalo.
ette è appena nato, ma sono già presenti al suo interno le proposte di alcuni dei maggiori operatori di settore come Yoox, Bottega Verde, Nike Store e molti altri accordi sono in corso di trattativa.
Per informazioni: ette@ette.it

Ette Comparazione Prezzi

Ette Comparazione Prezzi

 

Autore: Pietro Mantovani
Link: http://www.ette.it
News inserita in: e-Commerce
Pubblicato il: 19 aprile 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter