Oggi è il 06 giugno 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Concorso per videomaker: premio plaxtech per la green economy

Promuovere una crescita economica in grado di prevenire l'inquinamento globale e l'esaurimento delle risorse naturali, dando spazio alla creatività dei giovani videomakers. É questo l’obiettivo della prima edizione del “Premio plaxTech per la Green Economy”, concorso online promosso dal sito Indie-Spot e dal Green Spot Festival di Udine, in collaborazione con il gruppo plaxTech, società friulana che fa del rispetto per l’ambiente il punto di forza della propria filosofia aziendale.

Il concorso prevede la realizzazione di un video in grado di sensibilizzare non solo la comunità web, ma anche il mondo imprenditoriale sul tema dell’economia verde, premiando chi saprà esprimere in modo creativo la necessità di investire in design, processi e prodotti green per contribuire a un’economia che sia rispettosa dell’ambiente. Tutti gli spot video potranno essere caricati sul sito http://www.indie-spot.com entro e non oltre il 10 novembre 2010 e vincere un premio in denaro del valore di 1.000 euro.
Il concorso è solo un’anticipazione delle tante iniziative in programma per il Green Spot Festival, evento dedicato all’ambiente e alla pubblicità sociale previsto per fine novembre a Udine.

Indie-Spot è un progetto no profit che promuove campagne pubblicitarie di utilità sociale pubblicando spot amatoriali realizzati direttamente dagli utente della rete. Le tematiche proposte dal sito, denominate categorie “Society”, riguardano argomenti di rilevanza sociale, ambientale, culturale e sono ideate in collaborazione con Associazioni e Onlus partner del progetto. Oltre alla pubblicità sociale inerente queste categorie, si possono caricare anche spot pubblicitari per gli sponsor del sito.
I diritti di proprietà delle opere caricate sul sito - sotto forma di spot video (audio/video, video), spot audio, immagine (locandina/cartolina pubblicitaria) e testo (slogan, story board) - rimangono all’utente, mentre Indie-Spot o lo sponsor interessato possono acquistare le opere migliori tra tutte quelle pubblicate.

Green Spot Festival nasce da un’idea dell’Associazione Culturale ESTROVERSO, da anni attiva sul territorio regionale con l’intento di promuovere la creatività nelle sue diverse forme espressive. L’intento di questa manifestazione non è solo quello di portare l’attenzione del pubblico su problematiche di importanza universale e quanto mai attuali (riscaldamento globale, inquinamento, sviluppo ecosostenibile), ma soprattutto di favorire un confronto tra gli enti pubblici, le associazioni culturali ed ambientaliste e le aziende coinvolte nell’evento.
La prossima edizione del Festival, prevista dal 24 al 28 novembre a Udine, cercherà di coinvolgere ancora di più i giovani – grafici e studenti universitari nello specifico – ma soprattutto l’intera città nelle numerose iniziative in programma.

Plaxtech srl è una realtà udinese attiva nell’ambito dello stampaggio plastico ecosostenibile. In dieci anni di ricerca in collaborazione con primari istituti scientifici, Plaxtech ha messo a punto la prima ed unica tecnologia a livello mondiale in grado di produrre manufatti verdi con stampaggio a bassissima pressione a partire da un ecoremix di plastiche poliolefiniche eterogenee da riciclo certificate UNI 10667-16. I manufatti ottenibili dal processo Plaxtech sono green products che rispondono ai requisiti della Green Economy e del Green Public Procurement. L’intero processo Plaxtech è ecosostenibile: consente di risparmiare 2/3 delle risorse energetiche normalmente impiegate per lo stampaggio tradizionale, non produce gas serra e non consuma materie prime vergini in quanto a ciclo chiuso, prevedendo la reimmissione nel circuito produttivo dei manufatti giunti a fine ciclo vita. Nell’aprile 2010 Plaxtech srl ha lanciato sul mercato Roteax, macchinario hi-tech ad altissima produttività in grado di operare l’ecoprocesso Plaxtech per ottenere a costi competitivi i prodotti verdi necessari alla Green Economy, consentendo alle aziende di convertire la produzione tradizionale in green production ed aumentare così la propria quota di mercato.

Per informazioni:

Web: http://www.indie-spot.com

UFFICIO STAMPA
Elisa Bordon
Tel.: +39.340.3285852
press@greenspotfestival.com

UFFICIO STAMPA PLAXTECH
Tel.: +39.0432.3002
Via S.Osvaldo 29
33100 Udine
relazioni.esterne AT plaxtech.eu

 

premio plaxtech spot green economy

premio plaxtech spot green economy

 

Autore: Matteo Strizzolo
Link: http://www.indie-spot.com
News inserita in: Eventi e fiere
Pubblicato il: 27 settembre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter