Oggi è il 28 febbraio 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Distribuire on-line: sul sito AZ Informatica

AZ Informatica amplia i servizi ai rivenditori disponibili sul sito internet: supporto commerciale on-line via chat, forum di discussione e sondaggi per rendere ancora più interattivo il rapporto dell’azienda con i propri clienti.
On-line dal 1996, il sito di AZ Informatica (www.azinformatica.it) si rivolge ai rivenditori di prodotti IT con una ricca e articolata Area Dealer, con la quale realizza il 100% del fatturato del canale B2B e Retail. Un risultato importante, dato che questi due canali rappresentano circa il 60 per cento del fatturato totale dell’azienda. Oltre che per vendere i prodotti a listino, AZ Informatica ha sviluppato il proprio progetto web per favorire lo scambio di informazioni con i clienti. Il sito internet di AZ Informatica è il luogo dove acquisire la fiducia dei vendor con mezzi e tecnologie nuove, fornendo loro uno strumento di lavoro sviluppato pensando al rivenditore. Lo scopo è far risparmiare una risorsa preziosa, il tempo, ma anche mettere in condizione il rivenditore di dare risposte immediate alle esigenze della clientela. L’ampia gamma di prodotti e marchi trattati sul sito, la completezza delle schede tecniche e delle immagini a corredo, la possibilità di interagire con AZ Informatica 7 giorni su 7 (24 ore su 24), la disponibilità dei prodotti a listino, i servizi pre e post vendita sono tutti importanti fattori che consentono al rivenditore di ridurre i costi derivanti della gestione di un elevato numero di fornitori diversi. Sul sito vengono inoltre veicolate informazioni sulle iniziative promosse anche dalle aziende produttrici: nell’apposita area news vengono pubblicate immediatamente notizie su promo, instant rebate e programmi a target, spesso rendendo disponibili on-line i documenti originali dei produttori. Un servizio giornaliero INFONEWS via e-mail raggiunge il rivenditore per metterlo al corrente di tutte le novità, corredate di utili informazioni di natura tecnica, commerciale e di marketing. Un servizio automatico PRENOTAZIONI via e-mail informa i rivenditori, per i prodotti non disponibili al momento dell’ordine, del loro arrivo a stock contemporaneamente al loro carico in magazzino: questo permette al rivenditore di decidere se tramutare la prenotazione in ordine effettivo. La semplicità di navigazione e la conseguente facilità nel reperire le informazioni sono un plus dello strumento di AZ Informatica, ma anche la parte amministrativa risulta particolarmente curata e completa: con pochi click il rivenditore è in grado di stampare le fatture, gli ordini, le prenotazioni, i pagamenti effettuati, oltre a poter consultare un servizio di statistiche sui i propri dati di acquisto (per prodotto, famiglia e brand). La gestione on line degli RMA infine non serve solo per accettare i prodotti guasti in garanzia, ma fornisce tutte le informazioni utili per poter contattare e inviare i prodotti assistiti direttamente ai produttori ed è un’utile banca dati per sapere cosa, come e dove spedire i prodotti guasti in garanzia. Recentemente sono state attivate tre nuove sezioni, che completano il servizio di assistenza oltre ad aumentare le occasioni di scambio interattivo di informazioni: -Operatori Online, un servizio di supporto commerciale via chat; -Forum, introdotto per sviluppare argomenti di discussione e dare voce alle opinioni dei rivenditori; -Sondaggio, una preziosa fonte per meglio comprendere le esigenze dei rivenditori Sono infine in preparazione nuovi servizi quali una fiera virtuale, un servzio SMS e la possibilità di esportare le schede tecniche in formato .pdf. AZ INFORMATICA – VIA MARTIRI DI LIGGERI 10/N – LUCCA – TEL 0583 370367 www.azinformatica.it - www.computer-point.com
 

Autore: Redazione FullPress
Link: http://www.azinformatica.it
News inserita in: e-Commerce
Pubblicato il: 18 marzo 2003


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter