Oggi è il 18 agosto 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Due premi per Radware da Info Security Products Guide

Il CFO proclamato ‘Finance Executive of the Year’ mentre DefensePro ottiene il riconoscimento di ‘Tomorrow’s Technology Today’ per le soluzioni di network security.

Tomorrow’s Technology Today” è l’altro premio assegnato a DefensePro® per la particolare innovazione tecnologica della soluzione di Network Security. DefensePro è anche finalista in altre tre categorie: Network Security Solution, Intrusion Prevention, Integrated Security/UTM Solution.
La Info Security Products Guide premia periodicamente i vendor che offrono al mercato tecnologie avanzate e ‘pioniere’, e soluzioni che alzano il livello di tutte le aree di information security. Le valutazioni sono effettuate da oltre 50 giudici, che provengono da diversi settori industriali in tutto il mondo.
“Ricevere questi premi è un grande onore per Radware, in quanto è il riconoscimento ufficiale che le nostre soluzioni di sicurezza difendono le aziende in modo efficace  in un ambiente come quello odierno, che vede attacchi sempre più sofisticati e multidimensionali”, ha dichiarato Amir Peles, Chief Technology Officer di Radware. “Continuiamo a lavorare nello sviluppo di soluzioni di sicurezza per poter offrire la massima protezione di rete, al passo con una sicurezza online in continuo, rapido cambiamento. Il premio di Info Security Products Guide conferma la nostra posizione di avanguardia nella network security e la capacità di battere qualsiasi minaccia alle reti,  oggi e domani.”
Il titolo di Finance Executive of the Year è stato assegnato a Meir Moshe per il grande impegno con il quale ha guidato Radware ad un fatturato record di 144.1 milioni di dollari, un aumento del 32% rispetto all’anno precedente. Nel corso dei dodici mesi oggetto di valutazione, Moshe  ha costantemente coordinato la crescita della società e ne ha aumentato considerevolmente la quota di mercato. Ha svolto un ruolo rilevante negli investimenti di R&S, così come per l’acquisizione della linea di prodotti Alteon.

A DefensePro è stato assegnato il Tomorrow’s Technology Today Award per l’abilità di proteggere data center e reti dai nuovi attacchi ibridi. DefensePro offre numerose funzionalità, fra cui Intrusion Prevention System (IPS), Network Behavioral Analysis (NBA), Denial-of-Service (DoS) Protection e Reputation Engine, basate su  tecnologia standard d’individuazione di firma, a contrasto di vulnerabilità applicative già note. La soluzione individua e mitiga immediatamente gli attacchi emergenti come ad esempio gli attacchi zero-minute, DoS/DDoS e gli abusi delle applicazioni, senza bisogno di intervento umano e senza bloccare il traffico lecito. Inoltre, DefensePro offre il servizio Emergency Security (ERT – Emergency Response Team) attivo 24/7 a supporto dei clienti che si trovano sotto attacco DoS o colpiti da malware: si tratta di un  supporto esperto e immediato per la sicurezza e per il ripristino dello stato operativo della rete e dei servizi.

“Le soluzioni di network security di oggi devono essere in grado di contrastare le minacce e le sfide di domani: la leadership e le tecnologie di Radware  fanno di  DefensePro  uno dei prodotti migliori” ha detto Rake Narang, Editor-in-chief di Info Security Products Guide. “Le minacce possono presentarsi e dissimularsi nelle forme più diverse: ecco perché la consapevolezza dell’esigenza di sicurezza e la prevenzione dagli attacchi  costituiscono i fattori chiave per un approccio pro-attivo a contrasto degli attacchi ibridi.”

Ulteriori informazioni sul sito http://www.radware.com

DefensePro di Radware

DefensePro di Radware

 

Autore: franca castellini bendoni
Link: www.gorlacommunication.com
News inserita in: Sicurezza e virus
Pubblicato il: 08 marzo 2011


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter