Oggi è il 06 aprile 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Faber System lancia il Business Partner Network

La rete di partnership punta a sviluppare sinergie di collaborazione professionale in grado di incrementare la competitività sul mercato attraverso l’integrazione delle reciproche competenze.

MilanoFaber System, leader nel settore ICT e della Gestione Documentale, ha avviato un ambizioso programma di partnership denominato Business Partner Network, con l’obiettivo di consolidare il vantaggio competitivo dei partecipanti al network attraverso l’integrazione di competenze e l’arricchimento dell’offerta sul mercato. La volontà di avviare un progetto di partnership nasce dalla convinzione dei vantaggi offerti da una logica win-win, che oltrepassi la mera competizione per un approccio di creazione del valore maggiormente cooperativo, attraverso attività di co-marketing e co-management.
Il network punta ad assumere una configurazione ampia e differenziata. Attraverso partnership verticali, quindi con soggetti appartenenti a settori diversi da quello ICT, l’intento è quello di arricchire l’offerta sul mercato attraverso l’ausilio dell’esperienza sviluppata da soggetti diversi. Tramite partnership orizzontali, il Business Partner Network unisce la forza commerciale per affrontare il mercato tramite una strategia comune, creando sinergie su specifiche competenze e sui diversi segmenti di clientela raggiunti.
Per avere maggiori informazioni o iscriversi al Business Partner Network chiama il numero 02 8914031, scrivi a marketing_fabersystem@fabersystem.it oppure visita il sito: http://www.fabersystem.it/download/partner.html

 

Autore:
Link: www.fabersystem.it
News inserita in: Partnership
Pubblicato il: 01 settembre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non č responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter