Oggi è il 27 novembre 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Gruppo TeamSystem si affida alla tecnologia VOIspeed

TeamVoice consente, per la prima volta, di poter disporre di evoluti servizi di telefonia all’interno di software di tipo gestionale/ERP. Grazie alla tecnologia VOIspeed, infatti, Gruppo TeamSystem avrà modo di potenziare ulteriormente le proprie soluzioni, e consentire alla propria clientela di sfruttare a fondo tutti i vantaggi che il VoIP e la covergenza dati/fonia sono in grado di offrire.
Harpax divisione sviluppo, una delle più dinamiche ed importanti realtà a livello europeo nell’ambito della produzione di tecnologie IP-PBX, annuncia che Gruppo TeamSystem, società leader in Italia nello sviluppo e commercializzazione di prodotti software per PMI e professionisti, ha scelto di basare TeamVoice, la soluzione dedicata ai servizi di fonia, sulla tecnologia VOIspeed. Presentato per la prima volta in occasione della Partner Convention 2010 di Gruppo TeamSystem, la soluzione TeamVoice si presenta come un completo e performante centralino software in grado di gestire linee telefoniche tradizionali, linee VoIP e fax, in modo del tutto trasparante e, soprattutto, di integrarsi alla perfezione con i tutti moduli TeamSystem. Sposandosi perfettamente con gli applicativi sia a livello server che client, il nuovo centralino TeamVoice permette di potenziare al massimo le funzionalità del sistema informatico incrementando l’efficienza e la produttività aziendale. Attraverso il riconoscimento del numero di telefono del chiamante, ad esempio, ogni reparto dell’azienda avrà modo di personalizzare le schede informative che appariranno sul PC di chi riceve la telefonata, consentendo ai tecnici di visualizzare in automatico i dettagli relativi ai prodotti installati presso il cliente, al reparto vendite di avere in tempo reale lo stato delle offerte formulate, mentre l’ufficio amministrativo potrà contare su estratti conto, stato fidi e schede contabili. Una serie d’importanti benefici sul piano economico che TeamVoice è in grado di offrire derivano dalla possibilità di effettuare e ricevere le telefonate tra le sedi di una stessa azienda attraverso Internet, quindi, a costo zero, nonché dalla possibilità di gestire più operatori in modo intelligente, riuscendo sempre a sfruttare, in modo trasparente agli utenti, le migliori tariffe. Sempre sul fronte dei costi, importanti risparmi possono essere ottenuti dal taglio delle spese fisse ottenibile con l’eliminazione delle costose borchie ISDN, che grazie alla possibilità di gestione dei servizi VoIP messi a disposizione dai principali operatori possono essere quasi totalmente eliminate. “Per la prima volta in assoluto, una casa madre ha potuto inserire all’interno delle proprie soluzioni gestionali/ERP evoluti servizi di telefonia”, ha dichiarato dichiarato Zeffirino Perini, A.D. di Harpax Srl, che ha poi proseguito:”Tutto questo è stato possibile grazie alla flessibilità, versatilità e funzionalità della tecnologia VOIspeed, che oltre a dimostrarsi perfettamente integrabile con questa tipologia di soluzioni, riesce addirittura ad ampliarne l’ambito di utilizzo ed i livelli di produttività che sono in grado di offrire.” “L’integrazione della nostra soluzione CRM con il Voice over IP darà alle piccole e medie imprese un vantaggio competitivo, migliorando in maniera significativa le relazioni con i clienti” ha commentato Stefano Matera, Direttore Marketing e Canale Indiretto di Gruppo TeamSystem, che ha concluso: “Infatti, da sempre la mission della nostra azienda è quella di mettere a disposizione delle PMI la tecnologia utilizzata dalle grandi imprese, ma a costi contenuti e attraverso soluzioni semplici.”
 

Autore: Preview s.r.l.
Link: http://www.previewitalia.com/pressroom
News inserita in: Software
Pubblicato il: 04 marzo 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter

Argomenti