Oggi è il 03 aprile 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Hhuwei a Cannes conquista il congresso mondiale 3Gsm 2005 con tecnologie e prodotti all'avanguardia

In occasione del Congresso Mondiale delle Comunicazioni Radiomobili (3GSM) di quest'anno, Huawei Technologies, il più importante fornitore cinese di sistemi di telecomunicazione, ha presentato presso il proprio stand, uno dei più grandi dell'intera manifestazione, la gamma completa di servizi 3G, inclusa l'innovativa soluzione UMTS Distributed NodeB, che permette di ridurre di oltre il 30% il TCO (Total Cost of Ownership) degli operatori che gestiscono reti mobili.
Huawei Technologies ha curato inoltre la relazione introduttiva, che ha inaugurato la prima sessione del convegno, illustrando i vantaggi della nuova soluzione. La relazione, che ha analizzato l'equilibrio tra innovazione, qualità e costi, è stata incentrata sul concetto Huawei di innovazione tecnologica orientata soprattutto a soddisfare le esigenze dei clienti. La nuova soluzione UMTS Distributed NodeB di Huawei è progettata per ridurre del 30% i costi e al contempo migliorare la qualità delle reti mobili. I primi commenti di clienti e operatori del settore sulla nuova soluzione Huawei sono particolarmente positivi ed incoraggianti. Nell'edizione di quest'anno del Congresso Mondiale 3GSM, inoltre, Huawei ha fornito una dimostrazione pratica delle altre soluzioni disponibili (UMTS, CDMA2000, GSM Solution, Global Application Instances, terminali 3G), tracciando anche degli scenari tipo per illustrare concretamente i vantaggi dei servizi offerti, tra cui HSDPA, Streaming, WAP, IMPS, Portal, KjavaDLS, mGame e MRBT. Yu Chengdong, Vicepresidente e Responsabile Wireless di Huawei Technologies, ha dichiarato: "Nel 2004 Huawei ha ottenuto risultati eccezionali, con una crescita di oltre il 45% rispetto all'anno precedente. Abbiamo già acquisito contratti chiave in Sud Africa, Europa, America Latina, Asia Pacifico e stiamo ulteriormente consolidando la nostra posizione di prestigio nel settore. Il 2005 si prospetta come l'anno della consacrazione definitiva dei sistemi 3G, soprattutto in termini di innovazione tecnologica, sviluppo di applicazioni e numero di abbonati. Siamo convinti che la nostra gamma di prodotti e soluzioni, supportata dall'eccellente servizio di assistenza Huawei, ci permetterà di svolgere un ruolo da protagonisti nell'imminente corsa ai sistemi wireless". Potenziamento delle soluzioni UMTS con tecnologia innovativa L'innovativa soluzione UMTS Distributed NodeB di Huawei è progettata per risolvere i problemi relativi all'acquisizione dei siti e ridurre i costi operativi dei clienti. Huawei rispetta le specifiche CPRI e, in conformità con tale standard, è la prima azienda a suddividere il NodeB in due unità funzionali: RRU e BBU. Questo elimina la necessità di predisporre sale per le apparecchiature e destinare risorse all'allestimento di postazioni aggiuntive, riducendo così il TCO di oltre il 30% e migliorando la redditività di una rete 3G rispetto ai metodi costruttivi BTS tradizionali. Huawei ha presentato inoltre la soluzione HSDPA, che consente una velocità di download di 14,4 M, rispetto allo standard di settore di 8 M. La soluzione Huawei permette di eliminare i colli di bottiglia dovuti ai limiti dei terminali e rappresenta la tecnologia UMTS più avanzata attualmente disponibile nel settore. La tecnologia Soft-Switch di Huawei è stata largamente adottata nella realizzazione delle Core Network dei principali operatori di sistemi 2G e 3G al mondo. Grazie alle vantaggiose funzionalità di attivazione dei servizi, il Soft-Switch Huawei riduce l'utilizzo delle risorse di trasferimento e il TCO degli operatori, garantendo la compatibilità con le reti 2G/3G. Il Soft-Switch offre vantaggi esclusivi rispetto alle reti CS-CN, con solide caratteristiche tecnologiche e funzionalità altamente collaudate. Huawei, leader mondiale nel settore della tecnologia Soft-Switch, di cui detiene anche la principale quota di mercato, è stata la prima azienda a lanciare la versione commerciale di Soft-Switch R4. A differenza delle altre reti commerciali UMTS, che utilizzano ancora le versioni R99, la versione R4 è stata installata sulla maggior parte delle reti commerciali realizzate da Huawei, che impone pertanto il proprio dominio tecnologico in questo segmento. La più grande rete Soft-Switch esistente su protocollo IP, realizzata per China Mobile, è stata anch'essa creata da Huawei, con una commutazione completa del servizio conclusasi nel 2004. Huawei, infine, ha fornito una dimostrazione dei grandi vantaggi offerti dalla soluzione CDMA2000 1xEV-DO implementata in Portogallo e delle sue nuove soluzioni GSM che supportano il core network 2G/3G e PPT. Fornitura di terminali mobili 3G di futura generazione Il successo del lancio del primo terminale WCDMA in occasione del Congresso Mondiale 3GSM dello scorso anno ha convinto Huawei a presentare, nel novembre 2004 a Hong Kong, tre nuovi terminali WCDMA. I telefonini e la data card WCDMA di Huawei stanno conoscendo una rapida diffusione e sono attualmente presenti ad Hong Kong, in l'Europa ed in altri mercati. In occasione del Congresso di quest'anno, Huawei ha presentato i nuovi terminali WCDMA dall'elegante design e dalle funzionalità potenziate, destinati principalmente al mercato europeo. L'obiettivo di Huawei è rafforzare la cooperazione con gli operatori europei per la personalizzazione dei prodotti, in modo da garantire il successo del lancio della soluzione nel vecchio continente. Huawei è stato il primo produttore cinese a introdurre i terminali 3G ed è uno dei primi fornitori mondiali di soluzioni 3G complete, inclusi gli handset per CDMA2000 ed infrastrutture. Consolidamento della leadership nel mercato wireless Il 2004 è stato per Huawei un anno estremamente proficuo nel segmento di mercato wireless, tale per cui l'azienda viene riportata come quella che ha ottenuto il più alto tasso di crescita come fornitore di soluzioni per le comunicazioni mobili. Huawei Wireless fornisce oggi soluzioni, prodotti e servizi per le comunicazioni mobili destinati agli operatori di oltre 60 paesi, inclusi 6 contratti UMTS nei Paesi Bassi, Emirati Arabi, Hong Kong, Mauritius e Malaysia. Per quanto concerne il mercato CDMA2000, le soluzioni Huawei sono state adottate in oltre 40 paesi, tra cui Stati Uniti e Portogallo. Huawei ha conquistato la leadership anche nell'applicazione della tecnologia CDMA2000 con banda a 450M, con oltre il 65% della quota di mercato. Nel mercato GSM, le applicazioni Huawei hanno superato le 250.000 portanti e vengono utilizzate da oltre 15.000.000 di abbonati GPRS. HUAWEI Corporate Background Huawei Technologies, fondata nel 1988, ha sede a Shenzhen in Cina ed è specializzata in ricerca e sviluppo, produzione e commercializzazione nel settore delle apparecchiature per le telecomunicazioni. Fornisce soluzioni personalizzate per reti fisse, mobili, ottiche, dati oltre a software per servizi e terminali. Huawei è attualmente il maggior fornitore di sistemi di telecomunicazioni in Cina e sta rapidamente conquistando un ruolo di primo piano nel mercato globale. Ad oggi Huawei conta 24.000 dipendenti e le vendite nel 2004 hanno raggiunto i 5,58 miliardi di dollari. Per maggiori informazioni: Ufficio Stampa Meridian Communications Srl Huawei Technologies Italia Srl Via Cuneo, 3 Palazzo Verrocchio, 3° piano 20149 Milano Centro Direzionale Milano2 – 20090 Segrate Tel. +39 02 48519553 Fax +39 02 43319331 Tel. +39 02 8962881 Fax +39 02 89628899 meridiancommunications@meridiancommunications.it italy@huawei.com www.meridiancommunications.it www.huawei.com
 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Telefonia e App
Pubblicato il: 18 febbraio 2005


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter