Oggi è il 22 aprile 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Hitachi Data Systems potenzia il suo software di monitoraggio dei data center rivolto alle medie imprese

La release 1.2 di Hitachi IT Operations Analyzer potenzia il supporto al sistema operativo, alla virtualizzazione e agli switch.
Hitachi Data Systems, società del gruppo Hitachi, Ltd. (NYSE: HIT) e unico fornitore di Services Oriented Storage Solutions, ha reso disponibile la versione 1.2 di Hitachi IT Operations Analyzer, che offre una soluzione completa di monitoring per le medie imprese. La nuova release fornisce infatti una API personalizzata, attualmente in fase di integrazione da parte di sei Independent Software Vendor, e supporto potenziato ai sistemi operativi, alla virtualizzazione e agli switch.

Presentato nell’aprile scorso, il software Hitachi IT Operations Analyzer è l’unico prodotto rivolto alle medie imprese progettato per effettuare la diagnosi e tenere monitorati fino a 250 nodi eterogenei del data center, tra server, switch e storage tramite un’interfaccia unificata. Il software fornisce funzionalità complete di monitoraggio che snelliscono le operazioni IT e migliorano i livelli di servizio ai clienti, riducendo nel contempo I costi totali di possesso e di esercizio (TCO). Hitachi IT Operations Analyzer 1.2 prevede un’API ricca che è attualmente in fase di integrazione da parte di DeepNines Technologies, Lumeta, Netcordia e Sentrigo. Inoltre, amplia il suo supporto al monitoraggio di più sistemi operativi, aggiungendo Sun Solaris alle opzioni già previste di Microsoft Windows e Linux Red Hat.

“In meno di un anno, la nostra offerta IT Operations Analyzer ha riscosso un vastissimo interesse presso la comunità degli ISV, in particolare la sua adozione cresce via via che si intensifica la necessità di disporre di soluzioni di monitoring complete e facili da utilizzare per i server, gli switch e lo storage multipiattaforma e multivendor”, spiega Giuseppe Fortunato, Business Consulting Principal di Hitachi Data Systems Italia. “Questa nuova release rende il software ancora più completo come soluzione per data center che può essere facilmente utilizzata dagli amministratori IT senza bisogno di investire in conoscenze specialistiche, per risolvere rapidamente i problemi e ridurre nel contempo i costi totali”.

Hitachi IT Operations Analyzer 1.2 ha anche introdotto il supporto al monitoraggio per NetApp FAS, Cisco FC e Juniper EX-Series, oltre ad aver ampliato il supporto alla virtualizzazione VMware con l’inclusione di VMware ESXi. Tra le altre caratteristiche software aggiunte vi sono:
• Analisi automatizzata delle root cause, per un rapido ripristino e una riduzione del downtime
• Architettura di tipo senza agente: elimina la necessità di installare gli agenti software di monitoraggio su ciascun dispositivo nel data center
• Interfaccia unificata: permette il monitoraggio simultaneo e con un’unica interfaccia di tutti i componenti IT, consentendo agli utenti di tenere facilmente d’occhio sulle prestazioni della rete anche occupandosi di altri compiti.

Risorse web
Ulteriori informazioni sono disponibili al link http://itoperations.hds.com oppure su Twitter: http://twitter.com/HDScorp
 

Autore: Grandangolo Communications
News inserita in: Nuove tecnologie
Pubblicato il: 21 settembre 2009


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter