Oggi è il 17 agosto 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Kyocera Mita Italia sponsor istituzionale e tecnologico del Campionato di Calcio di serie A

Kyocera Mita Italia, azienda mondiale leader nel Print e Document Management, è sponsor del campionato nazionale di calcio di serie A e della Coppa Italia per la stagione 2010-2011, con un circuito sportivo composto da nove squadre: A.S. Roma,  A.C. Fiorentina,  U.S. Sampdoria,  FC Parma, FC Bologna, Cesena Calcio, Brescia Calcio, Chievo Verona e U.S. Lecce.

La sponsorizzazione prevede differenti strumenti di comunicazione a supporto della visibilità del marchio Kyocera e una serie di attività marketing da sviluppare con i singoli team per la promozione del business sul territorio italiano.

Con questa attività, Kyocera Mita Italia conferma l’impegno e l’attenzione verso le discipline sportive. Competenza, determinazione e passione sono i valori che condividiamo con il gioco del calcio: anche noi infatti puntiamo sul gioco di squadra per scendere in campo con i nostri professionisti e vincere le sfide di business quotidiane.

Giorno dopo giorno, alimentati da passione e determinazione, “portiamo la palla in porta” per raggiungere risultati sempre più performanti. Con competenza interfacciamo i nostri clienti per assicurarci la loro soddisfazione e per essere sempre rispondenti alle loro richieste.

“Una forma di comunicazione d’impresa capillare, sinergica ed esclusiva, in grado di rafforzare la nostra brand awareness e coinvolgere in modo innovativo i nostri clienti”  ha commentato Simona Galbussera, Responsabile Communications and Public Relations di Kyocera Mita Italia.

Anche a livello internazionale Kyocera ha da sempre investito nello sport, testimoniando, così, attraverso una strategia paneuropea il proprio impegno nella promozione dello spirito di squadra, valore indispensabile anche per il business.

 

 

Autore: raffaella gerli
News inserita in: Advertising
Pubblicato il: 15 settembre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non Ŕ responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter