Oggi è il 30 marzo 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

La tecnologia e i Professional Services di Brocade hanno risolto i problemi di migrazione dei dati del Country Council del Surrey (UK)

Nel progetto è stato fondamentale l’impiego del Data Migration Manager (DNN) di Brocade
Il County Council del Surrey aveva l’esigenza di aggiornare il sistema di storage trasferendone i dati memorizzati. Un’operazione realizzata nei tempi richiesti grazie all’aiuto dei Brocade Professional Services e della soluzione Data Migration Manager (DMM).

Con un ampio ventaglio di competenze territoriali che comprendono la protezione dagli incendi e civile, l’educazione, la viabilità e i servizi sociali, il County Council del Surrey ha a che fare continuamente con grandi quantità di dati. La continua crescita degli archivi ha messo sotto pressione le unità di storage esistenti al punto da renderne necessaria la sostituzione, con la conseguente sfida di ridurre al minimo il downtime delle applicazioni.
Il fermo temporaneo dei sistemi non solo avrebbe comportato oneri finanziari, ma anche l’interruzione di servizi e-mail/Web services per lo staff, inclusi gli operatori sociali e le stazioni dei pompieri, mettendo a rischio la sicurezza dei residenti dell’intera regione.

Dai requisiti all’implementazione veloce ed efficace nei costi
Per la migrazione dei dati, il requisito era un sistema che potesse essere implementato in poche ore e che assicurasse un trasferimento sicuro. Per rispondere a questa necessità è stato impiegato il Brocade Data Migration Manager (DMM) secondo le indicazioni di Tectrade, un Business Partner IBM che lavora con l’Ente inglese.

Brocade DMM è una piattaforma Fibre Channel intelligente che può essere connessa al fabric SAN del data center ed essere gestita dall’amministratore, risultando quindi meno invasiva, più flessibile e facile da pianificare rispetto ai trasferimenti dati che impegnano server, array di dischi e sistemi di virtualizzazione. DMM è progettato per una facile predisposizione dei collegamenti e per ridurre gli oneri di implementazione. Il County Council del Surrey ha scelto la soluzione dopo averla messa alla prova in un test di trasferimento in modalità RDAC.

Il trasferimento è stato fatto di notte con la consulenza durante e dopo dei tecnici del Brocade Professional Services. I dati sono stati spostati blocco per blocco, disco per disco con controllo d’errore. Il trasferimento è durato nove ore, non ha causato interruzioni nei servizi.

Il ROI immediato e futuro
“Brocade ha rispettato le promesse. Ha lavorato con la scala dei tempi prevista e con un po’ di margine, garantendo l’integrità dei dati”, ha precisato Ross Walker, Data Centre e Storage Lead del Surrey County Council. Il tempo di una sola notte, rispetto ai prospettati quattro fine settimana ha ridotto della metà i costi di migrazione. Walker ha aggiunto: “Siamo molto contenti della qualità dei servizi e dei prodotti Brocade. Non esiteremo a usarli in futuro”.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito: www.brocade.com.

Per ulteriori informazioni e per richiedere immagini e fotografie:
Alessandra Ferrari, Ufficio Stampa – Grandangolo S.r.l.
Tel.: 02 3453.7535 – Fax: 02 3453.2848
E-mail: aferrari@grandangolo.it
 

Autore: Grandangolo Communications
News inserita in: Nuove tecnologie
Pubblicato il: 22 luglio 2008


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter