Oggi è il 03 dicembre 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Le novità IT nella sanità

Ingenico presenta il progetto tedesco alla Conferenza e-HealthCare: le soluzioni Ingenico per la gestione delle carte sanitarie saranno presentate all’evento di Roma - 21 aprile 2009
Ingenico parteciperà alla prima edizione della Conferenza e-HealthCare, che si terrà il 21 aprile 2009 a Roma, dove presenterà il progetto sanitario Gematik-eGk realizzato in Germania.

L’evento, dedicato alle innovazioni e alle nuove tecnologie nella sanità, sarà caratterizzato dalla presenza di relatori provenienti dal mondo istituzionale e dal mondo IT, tra i quali anche l’Ing. Claudio Carli, Marketing & Communication Director di Ingenico Italia, e Rainer Behtke, Product Manager di Sagem Monetel GmbH (Ingenico Group), che esporranno un intervento sulle nuove tecnologie applicate al settore sanitario.

In particolare, Ingenico presenterà il progetto realizzato in Germania per la gestione delle nuove carte sanitarie elettroniche tedesche (electronische Gesundheitskarte - eGK) con terminali e lettori opportunamente certificati Gematik, conformi alle specifiche SICCT (Secure & Interoperable Chip Card Terminal), non più impiegati come semplici POS (Point of Sale), ma come veri e propri Point of Care.

La presenza di Ingenico alla Conferenza e-HealthCare sarà importante per testimoniare il successo del progetto Gematik-eGk realizzato in Germania, dove è già attivo da oltre dieci anni un sistema sanitario con identificazione degli assistiti per mezzo di smart-card, arricchito oggi dalle nuove direttive che migliorano ulteriormente il sistema.

Il progetto prevede l’emissione di due diverse tipologie di carta: la carta del cittadino, per la registrazione dei dati personali e, nel caso, anche della prescrizione elettronica e la carta destinata ai professionisti che erogano il servizio sanitario (medici, ospedali, laboratori di analisi, farmacie...). Grazie all’impiego della rete internet, le informazioni sui pazienti potranno poi essere recuperate da qualsiasi postazione, accedendo ai database pubblici ospedalieri o dei laboratori di analisi. L’accesso a tali dati sarà sicuro e protetto da firewall che ne consentiranno l’utilizzo esclusivamente da parte delle persone autorizzate.

I device impiegati per la lettura delle carte sanitarie sono terminali Ingenico con doppio lettore, sia per la carta del paziente, che per quella del medico. Sono disponibili per i medici due tipologie di lettori Ingenico: uno fisso per lo studio e uno portatile per le visite a domicilio. Alla rete però sarà possibile connettere direttamente anche altri dispositivi portatili, come per esempio elettrocardiografi portatili, PDA, apparati di autodiagnostica (misuratori di pressione, ecc…) o, in generale, attrezzature mediche in grado di registrare localmente i dati e trasmetterli via GPRS ad un centro apposito.
 

Autore: Linda Tempesta
Link: http://www.ingenico.it
News inserita in: Nuove tecnologie
Pubblicato il: 09 aprile 2009


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter