Oggi è il 23 giugno 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Mac OS X Lion, ecco svelato il nuovo Lion di Apple

Apple svela Lion o per meglio dire Mac OS X Lion. Lion è in un certo senso figlio delle novità portate da iPad ma, allo stesso tempo, amplia le funzionalità. Ecco in sintesi le caratteristiche di Lion di Apple.

Apple ha mostrato un’anteprima di Mac OS X Lion, l’ottava importante release del sistema operativo più evoluto al mondo. Disponibile dalla prossima estate, Lion trae ispirazione da tante innovazioni software introdotte dall’iPad. L’anteprima di oggi ha mostrato soltanto alcune delle funzionalità di Lion, tra cui il Mac App Store, un nuovo modo di scoprire, installare e aggiornare automaticamente le applicazioni desktop; Launchpad, la nuova Home di tutte le app del Mac; supporto a livello di sistema per le applicazioni a schermo intero; e Mission Control, che unisce Exposé, Dashboard, Spaces e app a schermo intero in una strepitosa nuova vista su tutto ciò che accade nel Mac, e che offre agli utenti un accesso immediato all’intero sistema.

“Lion ci permette di trasferire le idee migliori dell’iPad al Mac, con in più alcune funzioni del tutto innovative come Mission Control, che piacerà davvero molto agli utenti Mac,” ha dichiarato Steve Jobs, CEO di Apple. “Lion racchiude un mondo intero di novità, e ci auguriamo che le poche che abbiamo potuto mostrare oggi diano agli utenti una buona idea della direzione che stiamo prendendo.”

Il Mac App Store porta la rivoluzionaria esperienza dell’App Store in OS X, rendendo la scoperta, l’installazione e l’aggiornamento delle applicazioni Mac più facile che mai. Come sull’iPad™, gli utenti possono acquistare le app usando il proprio account iTunes, per poi scaricarle e installarle in un unico passaggio. Gli aggiornamenti vengono distribuiti direttamente tramite il Mac App Store, così è più facile avere sempre le ultime app disponibili. Il Mac App Store sarà disponibile per Snow Leopard® entro 90 giorni e sarà incluso in Lion, disponibile dalla prossima estate.

Con Launchpad, trovare e avviare le app sarà un gioco da ragazzi. Un po’ come la schermata Home dell’iPad, consente di vedere tutte le app sul Mac, ben ordinate, semplicemente facendo clic sull’icona di Launchpad nel Dock. Le applicazioni possono essere organizzate a proprio piacimento, o raggruppate in cartelle, e si potranno scorrere pagine e pagine di app per trovare quella desiderata.

Lion include il supporto a livello di sistema per le applicazioni a schermo intero. Con Lion, gli utenti possono attivare la modalità a schermo intero con un solo clic, passare da un’app a schermo intero all’altra sfiorando il trackpad, e tornare alla Scrivania per accedere alle app a finestra multipla.
Mission Control offre una vista unificata di tutte le app e finestre aperte sul Mac, così gli utenti avranno un accesso completo all’intero sistema. Mission Control integra inoltre la prossima generazione di Exposé: tutte le finestre attive sul Mac verranno presentate raggruppate per applicazione, insieme alle miniature delle app a schermo intero, Dashboard e altri Spaces.

Apple progetta i Mac, i migliori personal computer al mondo, insieme a OS X, iLife, iWork e i software professionali. Apple sta guidando la rivoluzione della musica digitale con i propri iPod e con il negozio online iTunes. Apple sta reinventando la telefonia mobile con i suoi rivoluzionari iPhone e App Store, e ha recentemente introdotto il magico iPad che sta definendo il futuro dei dispositivi portatili e dei media in ambito mobile.

Apple

Apple

 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Sistemi operativi
Pubblicato il: 21 ottobre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter