Oggi è il 23 novembre 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Mobyt partecipa agli Interactive Key Awards 2010 per applicazione iPhone

Lo scorso 29 settembre, a Milano, Mobyt ha partecipato e consegnato il premio riservato alla categoria Mobile Applications, in occasione degli Interactive Key Awards 2010. L'applicazione premiata è Tuscany Plus, guida turistica realizzata sotto forma di app per iPhone.

Mobyt ha partecipato all’importante appuntamento nazionale del settore Internet e della comunicazione interattiva, l’Interactive Key Awards, tenutosi a Milano il 29 settembre
Giorgio Nani, amministratore delegato di Mobyt, leader italiano nei servizi di messaggistica SMS e MMS, ha consegnato il premio riservato alla categoria Mobile Applications.
L’Interactive Key Award è giunto alla XI edizione e si è svolto nella prestigiosa cornice dell’Aula Magna dell’Università IULM di Milano. Padrone di casa è stato Beppe Convertini, noto volto del piccolo e grande schermo, nonché attore di teatro.
Il premio è stato assegnato a Tuscany Plus, un’applicazione per iPhone che funziona come una guida turistica portatile ed è stata promossa dalla Fondazione Sistema Toscana e dalla Regione.

“L’aver scelto Mobyt per la consegna di questo premio - dichiara l’Amministratore Delegato Giorgio Nani - è un importante riconoscimento per noi dell’attenzione di cui gode l’azienda, grazie all’esperienza maturata nel mercato, che ci ha permesso di ottenere una posizione di leadership in Italia nel settore della messaggistica SMS e MMS”. 

L’azienda ferrarese, fondata nel 2002 dallo stesso Nani e da Sandro Edelvais, prosegue quindi nel suo percorso di forte sviluppo, sfidando un contesto economico caratterizzato da una ripresa  che fatica ancora a decollare.

“Il 2010 sarà un anno positivo per noi, grazie anche alla capacità di far leva sulle esportazioni, che pesano per il 30% del fatturato complessivo. Lo dimostrano i risultati che Mobyt ha conseguito nel primo semestre dell’anno, con un incremento di fatturato  pari al 18%   rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Notiamo inoltre un ulteriore significativo aumento dell’attività negli ultimi mesi che ci rende ottimisti per la seconda metà dell’anno.

La messaggistica mobile (sia per attività di marketing che per servizi specifici) rappresenta infatti un utile scelta per le aziende nell’attuale fase economica, perché permettono di ottimizzare i costi dell’investimento stesso, favorendo comunque la crescita dei ricavi. Tutto questo incide su entrambe le leve che portano alla crescita del ROI, ovvero il valore del ritorno sull’investimento dell’azienda cliente”. 

Giorgio Nani di Mobyt agli Interactive Key Awards 2010

Giorgio Nani di Mobyt agli Interactive Key Awards 2010

 

Autore: Marco Vergari
News inserita in: e-Business
Pubblicato il: 01 ottobre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter