Oggi è il 19 agosto 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Motori.it dedica uno speciale al Salone di Ginevra

News in anteprima e tantissime foto raccolte dalla redazione tra gli stand dell'evento.

Oggi, 3 marzo, apre ufficialmente al pubblico il Salone di Ginevra, uno dei più importanti eventi del   settore automotive e Motori.it è impegnata a descrivere in tutte le sue sfacciattature uno dei più importanti eventi annuali per il settore automotive: la redazione della testata di Gruppo HTML si è infatti trasferita a Ginevra per raccogliere news e foto in anteprima nel primo giorno di apertura alla stampa. Tutto il materiale è stato raccolto in uno speciale dedicato al Salone, raggiungibile direttamente dalla home page del sito dove, cliccando sui loghi di ciascuna casa automobilistica, è possibile trovare immagini e articoli relativi alla presenza del produttore al Salone. Lo speciale, ricco e col giusto mix di notizie ed immagini, è stato molto apprezzato dagli utenti, tanto da far registrare a Motori.it un milione di pagine viste nel primo giorno di apertura dell'evento alla stampa.

«I risultati di traffico ottenuti da Motori.it nella copertura dell’evento confermano la formula vincente basata su contenuti di qualità – dichiara Massimiliano Valente, presidente di Gruppo HTML –, che è alla base del successo di tutto il network editoriale di Gruppo HTML. Contenuti prodotti da una redazione di professionisti che, grazie alla grande esperienza sul Web, siamo in grado di valorizzare al meglio sui social media, coinvolgendo una community di utenti fedeli e in continua crescita, con 750.000 visitatori unici registrati da Google Analytics nel mese di gennaio».

Lo speciale di Motori.it

Lo speciale di Motori.it

 

Autore: Daniele Cedrone
Link: http://www.motori.it/salone-ginevra-2011.html
News inserita in: Internet
Pubblicato il: 03 marzo 2011


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter