Oggi è il 29 ottobre 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Nasce Itaware: un nuovo protagonista italiano nel mercato dei gestionali per le PMI

La società, controllata da e-group Italia (leader nella distribuzione di soluzioni informatiche), si propone come nuova realtà di riferimento per le molte PMI che stanno ricercando una soluzione gestionale che risponda alle loro esigenze e dai costi in linea con l’attuale capacità di investimento di queste organizzazioni. Alla direzione generale del nuovo vendor, Giorgio Russo, manager che ha maturato una lunga esperienza nel mercato dell’Information Technology.
Milano - Una delle ragioni che hanno condotto, negli ultimi anni, la piccola e media impresa italiana ad una perdurante scarsa propensione ad investire in soluzioni IT finalizzate all’ottimizzazione dei processi, è da individuare nella difficoltà a reperire sul mercato soluzioni gestionali rispondenti alle proprie esigenze, in termini di modernità, connettività, adozione degli standard Microsoft, efficienza, semplicità e contenimento dei costi. La nascita di Itaware rappresenta una risposta concreta a tali priorità delle PMI. La società, controllata da e-group Italia, sviluppa e realizza piattaforme informative per le PMI che uniscono un alto contenuto tecnologico a peculiarità oggi particolarmente ricercate dalle organizzazioni di piccole dimensioni: completezza funzionale, semplicità di utilizzo e costi contenuti. AURE, software gestionale nativo in tecnologia .Net, è la soluzione che la neo nata società presenta al mercato. AURE risponde pienamente alle necessità contabili, amministrative e gestionali delle aziende. La direzione generale di Itaware è stata affidata a Giorgio Russo che avrà il compito di coordinare le attività per lo sviluppo, la crescita e la diffusione sul mercato italiano delle soluzioni tecnologiche di Itaware, avvalendosi anche di un’ampia rete di partner qualificati. “Sono lieto di guidare una società che per il valore delle proprie soluzioni e per la competenza e professionalità delle persone che la compongono, ha margini di crescita decisamente interessanti nel mercato italiano. Credo, dunque, che il progetto Itaware sia da considerarsi come assolutamente originale all’interno di un panorama IT particolarmente stagnate di questi anni. Per linguaggio, approccio al mercato e prodotti crediamo di poter essere interlocutori ascoltati da un vasto numero di PMI oggi con poca fiducia nelle potenzialità delle tecnologie dell’informazione”, ha dichiarato Giorgio Russo, Direttore Generale di Itaware. Informazioni per la Stampa: Rossella Lucangelo ross@pragmatika.it Tel. 051/6242214
 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 21 marzo 2005


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter