Oggi è il 28 giugno 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Nasce la rete mobile privata di nuova generazione: il software diventa la rete

Athonet e Nokia Siemens Networks trasformano il modo di intendere le reti private portando la larga banda mobile in strutture industriali, aziende, aeroporti, ospedali, campus universitari e zone soggette al digital divide.

AREA Science Park di Trieste, uno dei principali parchi scientifici e tecnologici multisettoriali d’Europa, ha sperimentato con successo la tecnologia PRIMO (Private Mobile) HSPA per reti mobili private a larga banda di Athonet e Nokia Siemens Networks. Grazie a PRIMO, le aziende avranno ora accesso alle applicazioni tradizionali e ai servizi dati innovativi in modo più efficiente e veloce, rispettando l’ambiente e con un significativo abbattimento dei costi di installazione e gestione.

“Le esigenze di comunicazione di AREA Science Park hanno rappresentato un’ideale banco di prova di questa tecnologia realizzata da Athonet e da Nokia Siemens Networks. E la prova è stata brillantemente superata - afferma Giancarlo Michellone, presidente di AREA Science Park - . Come parco scientifico siamo impegnati a favorire lo sviluppo di tecnologie innovative e siamo pronti anche a testarle, in particolare quando sono il frutto del lavoro di nostri insediati, come nel caso di Athonet. Nello specifico, siamo convinti che PRIMO rappresenti un considerevole passo in avanti nell’ambito delle reti private, dove maggiore è la necessità di un sistema di comunicazione affidabile, flessibile ed economico.”

PRIMO è una rete mobile completa e compatta, che può essere installata direttamente nella rete fissa aziendale e che permette accesso locale prioritario ad applicazioni tradizionali quali e-mail, video, voce su IP, ecc. ed abilita servizi innovativi utilizzando terminali UMTS/HSPA standard in commercio. PRIMO è in grado di offrire capacità aggiuntiva e copertura dedicata in aree d’interesse specifico senza gravare sulle reti mobili tradizionali degli operatori.
In questo modo, la soluzione risolve i problemi di congestione delle reti mobili causati dall’adozione di massa di cellulari, smartphone e chiavette dati che richiedono costante accesso ad Internet.

Inoltre, la soluzione può offrire un servizio privilegiato e un accesso radio dedicato agli utenti dove più ne hanno bisogno. PRIMO diventa così la rete mobile ideale per aziende, aeroporti, ospedali, campus universitari, zone industriali a forte automazione, piattaforme petrolifere e campi di estrazione, navi, aerei, hotspot ed anche intere aree territoriali soggette al digital divide. L’estrema facilità d’installazione, la trasportabilità e i consumi energetici minimali fanno di PRIMO una soluzione privilegiata anche per operazioni di pubblica sicurezza e per l’affidabile copertura di aree disastrate dove è opportuna la messa in opera di una rete UMTS/HSPA in pochi minuti.

La soluzione tecnologica comprende 2 elementi: l’innovativo PRIMO Mobility Gateway di Athonet e la compatta “future-proof” Flexi Base Station in configurazione Internet HSPA (I-HSPA) di Nokia Siemens Networks. Il PRIMO Mobility Gateway smaterializza la rete mobile proiettandola verso il cloud computing dove "il software diventa la rete” e fornisce servizi mobili a larga banda e ad alte prestazioni in modo efficiente e a costi significativamente ridotti.
La soluzione è compatibile anche con le femtocelle e con un semplice aggiornamento software supporta lo standard mobile di prossima generazione LTE.


Area Science Park
Dall'insediamento dei primi laboratori sul Carso triestino nel 1982, AREA Science Park è diventato uno dei principali parchi scientifici multisettoriali d'Europa. Suo obiettivo è favorire lo sviluppo economico attraverso forti legami e sinergie tra i mondi della ricerca e dell'impresa. Attualmente AREA conta 87 realtà  insediate, tra organizzazioni di ricerca nazionali e internazionali e imprese ad alta tecnologia, e più di 2500 addetti, impegnati in attività di ricerca e sviluppo, trasferimento tecnologico, formazione avanzata e servizi qualificati. I principali settori tecnologici e di business presenti nel parco sono: biomedicina e scienze della vita; fisica, materiali e nanotecnologie; elettronica, informatica e telecomunicazioni; energia e ambiente.


Athonet
Athonet è un’azienda specializzata nello sviluppo di sistemi avanzati per telecomunicazioni mobili. La società è stata fondata da Karim El Malki e Gianluca Verin, due ingegneri con significative esperienze internazionali in ambito accademico ed industriale per una delle più prestigiose multinazionali del settore. Pionieri della tecnologia IP Mobile, sono autori di brevetti e standard sulle reti mobili e sul protocollo Internet IP (IPv6, SIP, 3GPP, Mobile IP). L'idea di PRIMO nasce dall'intuizione dei fondatori che la trasmissione dati in mobilità subirà una crescita esponenziale e gli attuali sistemi di rete mobile necesiteranno di un significativo aumento in efficienza, miglioramento delle prestazioni e semplificazione delle architetture di rete.

 

Autore: Rachida Azdod
News inserita in: Connettività
Pubblicato il: 02 dicembre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter