Oggi è il 22 aprile 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Neikos con Hydrowatt per 20 centrali idroelettriche nazionali

Automazione, alert via sms e reportistica. Tutto in un nuovo software cucito sul cliente.
Automazione dei processi aziendali, notifica di allarme tramite sms, monitoraggio in tempo reale, archiviazione e reportistica delle segnalazioni e degli interventi eseguiti. E’ quanto ha realizzato con un software ad hoc la Neikos web agency che, nata del 1998, vanta un team di 20 professionisti, 400 clienti gestiti in tutta Italia, fra cui leader di mercato e due sedi in “provincia”, Benevento e Senigallia, al di fuori dei grandi poli della comunicazione.
Il cliente è la Hydrowatt Spa, azienda di Folignano (Ap) che si occupa di progettazione, costruzione e gestione di impianti di produzione di energia rinnovabile, impianti elettrici industriali ed elettromeccanici e che gestisce oltre 20 centrali idroelettriche, distribuite tra il nord ed il centro Italia.
La Hydrowatt possiede un sistema di gestione e controllo elettronico delle centrali che riesce a segnalare istantaneamente l’insorgere di un problema, inviando una e-mail in azienda. Seppur celere, il metodo non determina un intervento altrettanto rapido.
La richiesta del cliente era quindi velocizzare questi passaggi, mostrare in tempo reale lo stato di tutte le centrali e consentire l’archiviazione e la reportistica delle segnalazioni e degli interventi eseguiti.
“Lo strumento progettato ad hoc - spiega Roberto Verdino, direttore tecnico della Neikos - si chiama Alarm dispatching/Reporting/Map display software. L’allarme prodotto da una centrale viene inviato via e-mail ad una casella controllata dallo stesso software. Questa contiene: l’identificativo della centrale, informazioni sul tipo di allarme ed il suo orario di inizio. Il software registra la richiesta e, sulla base di un ordine di servizio del personale (calendario gestibile), invia uno o più sms con i dettagli del malfunzionamento”. Una volta che il tecnico deputato ha preso in carico l’ordine, il sistema aggiorna l’allarme e ne segue lo stato finché l’intervento non è completato.
Il pannello di controllo del software è web based e permette agli operatori Hydrowatt di verificare agevolmente lo stato delle centrali, grazie ad una mappa dinamica collegata ai dati che sono rilevati in tempo reale. Un pratico archivio consente di effettuare ricerche, elaborare dati statistici e studiare le tipologie di interventi, suddivisi per centrale.
“Il prodotto finito - commenta Maurizio Cosmi, responsabile esercizio e manutenzione Hydrowatt - rispecchia pienamente le aspettative ed anzi possiede delle ulteriori potenzialità che permettono di migliorare ancora di più il sistema”.
 

Autore: monia donati
Link: http://www.neikos.it
News inserita in: Software
Pubblicato il: 03 aprile 2008


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter