Oggi è il 22 aprile 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

NetIQ presenta il primo prodotto che centralizza la gestione di performance, disponibilità e sicurezza per fornire alle aziende un servizio più efficace.

Le novità e le migliori funzionalità introdotte nella Suite AppManager di NetIQ consentono una conoscenza più approfondita dei sistemi informativi aziendali.
Milano - NetIQ Corp. (Nasdaq: NTIQ), produttore leader di soluzioni per il System & Security Management e l'analisi Web, lancia oggi AppManager Connector for NetIQ Security Manager (AM-SM Connector), una novità che arricchisce la gamma di prodotti della propria Suite AppManager. Il nuovo AppManager SecurityManager Connector centralizza la gestione di performance, disponibilità e sicurezza evitando di mantenere più console separate. Il connettore permette alle aziende di implementare i controlli per la gestione end-to-end e consente di rilevare e rispondere tempestivamente ad eventi e allarmi riguardanti sia i sistemi, sia la sicurezza. Attraverso la console AppManager, AM-SM Connector notifica ai responsabili IT gli eventi relativi alla sicurezza che possono ripercuotersi negativamente sui livelli di servizio del sistema informativo. Lo staff IT può quindi utilizzare il connettore per accedere alla console Web di Security Manager e consultare dati e informazioni relativi agli eventi notificati. "Oggi i clienti sono consapevoli della necessità di disporre di una rappresentazione olistica dell'infrastruttura aziendale per poter ottimizzare le performance complessive delle loro organizzazioni", afferma Michele Guglielmo, Country Manager NetIQ Italia e Sales Manager South Europe, aggiungendo che: “Per ottenere questo risultato, la gestione delle prestazioni e della sicurezza devono essere integrate tra loro. Il nuovo AM-SM Connector è la prima soluzione in grado di fornire ai responsabili IT gli strumenti necessari per garantire i livelli di servizio interni ed esterni e per aumentare l'efficienza operativa". Inoltre, AM-SM Connector riduce il tempo necessario per identificare, diagnosticare e correggere i problemi legati alla sicurezza, come ad esempio gli attacchi DoS (Denial of Service), che influiscono sulle performance di sistema. Il connettore offre allo staff IT anche la possibilità di confrontare le performance di sistema con i problemi legati alla sicurezza allo scopo di facilitarne la diagnosi. "AM-SM Connector ci permette di integrare due aspetti fondamentali della nostra azienda: i sistemi e la sicurezza", ha affermato Steven Pearce, Senior Systems Analyst (NT/Network) dell'Information Systems and Services Department di Boehringer Ingelheim Ltd. "Attraverso questa convergenza siamo in grado di ridurre i costi di formazione, migliorare i livelli complessivi dei servizi IT, effettuare il reporting real-time delle attività sulla rete ed eliminare le vulnerabilità e i punti deboli incrementando l'efficienza operativa del personale". NetIQ AppManager Analysis Center 2.0 e AppManager Control Center 6.0, due nuovi prodotti che ampliano ulteriormente la Suite AppManager, consentono allo staff IT di garantire i livelli di servizio sia interni che esterni e di incrementare l'efficienza operativa. • AppManager Analysis Center 2.0 - strumento per l'analisi e il reporting, progettato specificamente per gestire i dati AppManager, fornisce allo staff IT una rappresentazione dettagliata dello stato di salute e delle performance dei sistemi e delle applicazioni IT. AppManager Analysis Center trasforma i dati in informazioni preziose per una gestione più efficace delle applicazioni e delle componenti per l'infrastruttura, il business e i servizi. Le funzionalità di reporting avanzate aiutano i responsabili IT a comprendere meglio le normative relative ai livelli di servizio al fine di assicurarne la conformità. • AppManager Control Center 6.0 - offre agli utenti la possibilità di monitorare, gestire e consultare tramite un'unica console la rappresentazione unificata di server, eventi attività relative a più repository. Lo staff IT può quindi accedere tempestivamente alle informazioni e ai comandi - come il filtraggio e il raggruppamento degli elenchi - necessari per incrementare la produttività. Inoltre, la funzione Service Map Views permette di creare una rappresentazione grafica dell'infrastruttura IT, facilitando la comprensione delle relazioni tra le varie componenti e l'identificazione delle cause dei problemi. AM-SM Connector, AppManager Analysis Center 2.0 e AppManager Control Center 6.0 forniscono visibilità, funzionalità di reporting e service management necessarie a garantire il regolare funzionamento dei server e delle applicazioni aziendali. Ognuna di queste soluzioni fornisce allo staff IT le informazioni operative, la loro disponibilità ne facilita la comunicazione ai responsabili delle attività aziendali, consentendo il perfetto allineamento dell’IT con il business. Inoltre, la possibilità di creare e personalizzare i report mette a disposizione dei responsabili IT tutte le informazioni necessarie per diagnosticare e risolvere tempestivamente qualunque problema. Attraverso l'ottimizzazione dei processi di gestione, i nuovi AM-SM Connector, AppManager Analysis Center 2.0 e AppManager Control Center 6.0 migliorano l'efficienza operativa dell’infrastuttura IT. Prezzi e disponibilità AM-SM Connector , AppManager Analysis Center 2.0 e AppManager Control Center 6.0 sono già disponibili sul mercato. Il prezzo di tutte le tre applicazioni si basa sul numero di server. I clienti AppManager e Security Manager potranno ricevere AM-SM Connector gratuitamente. Il prezzo di AppManager Analysis Center 2.0 partirà da € 150 per server. AppManager Control Center 6.0 verrà fornito su licenza congiuntamente alla AppManager Operator Console. Per ogni licenza AppManager Operator Console, che parte da € 2.500, il cliente riceverà una licenza AppManager Control Center. La NetIQ AppManager Suite NetIQ AppManager garantisce le prestazioni e la disponibilità di applicazioni e server mission-critical sulle piattaforme Windows, Linux e UNIX, grazie alle sue capacità di monitoraggio proattivo, diagnosi rapida e risoluzione tempestiva dei problemi. Inoltre, questa suite aiuta a ottimizzare l’utilizzo e la produttività delle risorse IT mediante capacità avanzate di automazione, reporting e analisi. Oltre a fornire la rappresentazione visiva più ampia e approfondita per la gestione di infrastrutture IT distribuite, AppManager mette a disposizione una robusta architettura facile da usare e capace di scalare fino a migliaia di server. NetIQ NetIQ Corporation (Nasdaq: NTIQ) è un’azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni per il System & Security Management e l’analisi Web. Oltre alla gestione di applicazioni basate su Windows, NetIQ offre soluzioni multipiattaforma che migliorano le performance operative assicurando maggiori ritorni sugli investimenti infrastrutturali e Web. I prodotti NetIQ sono commercializzati in tutto il mondo, direttamente dall’azienda e attraverso una rete di distributori e rivenditori autorizzati. NetIQ Corporation ha sede a San Jose (California) e uffici operativi e di sviluppo a Houston (Texas), Portland (Oregon), Raleigh (Nord Carolina),Bellevue (Washington) e Galway (Irlanda). Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito Web all’indirizzo www.netiq.com. Per ulteriori informazioni su NetIQ Italia contattare: Weber Shandwick Italia - Antonella Basile - Tel 02-57378352 - abasile@webershandwick.com
 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 30 novembre 2004


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter