Oggi è il 25 febbraio 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Nortel Networks per la sicurezza totale delle telefonia IP

Misure di sicurezza ottimali a sostegno della telefonia tradizionale e IP per il settore enterprise
Nortel Networks ha oggi annunciato che dalla combinazione delle tecnologie di punta nel settore vocale e della sicurezza è nata una soluzione che protegge l'intera infrastruttura delle comunicazioni dei clienti enterprise. La soluzione Secure Telephony è progettata per offrire il meglio disponibile sul mercato in materia di misure di sicurezza, in grado di superare i limiti funzionali sia nel caso in cui i clienti utilizzino la telefonia tradizionale a commutazione di circuito, o si trovino in una qualsiasi fase della migrazione verso l'implementazione della telefonia IP (Internet Protocol) oppure stiano già facendo uso di soluzioni di telefonia IP. La telefonia IP è in continua espansione e, di conseguenza, le aziendedevono essere in grado di garantire la sicurezza di sistemi e applicazioni. Per questo Nortel Networks ha elaborato piani personalizzati, adattabili a qualunque stadio dell'adozione di sistemi di telefonia IP. Gustavo Ortiz responsabile del settore informatico del ValleyCare Health System inquadra in questo modo le problematiche legate alla sicurezza per una struttura che decide di adottare la telefonia IP: "Il benessere dei pazienti è la principale preoccupazione del nostro ospedale. Dobbiamo poter garantire che al personale sanitario siano fornite le informazioni giuste al momento giusto, indipendentemente da dove si trovano. Al contempo, pur dovendo garantire la disponibilità immediata dei dati sui pazienti, dobbiamo essere certi che tali informazioni siano sicure e che la privacy venga rispettata". "Se è vero che la decisione di adottare la telefonia IP porta dei benefici di natura economica alla nostra struttura, è altrettanto vero che la sicurezza del traffico vocale diventa critica tanto quanto la protezione dei dati sui pazienti", ha proseguito Ortiz. "Per la nostra infrastruttura di comunicazione ci siamo affidati alle reti dati e ai dispositivi di telefonia di Nortel Networks e siamo molto soddisfatti delle prestazioni ottenute e degli elevati livelli di sicurezza resi possibili dalle soluzioni Nortel Networks. La possibilità di estendere le caratteristiche di sicurezza anche al traffico vocale basato su IP garantisce la riservatezza delle conversazioni e l’assoluta confidenzialità delle informazioni relative ai nostri pazienti". Nortel Networks ha un patrimonio unico in materia di sicurezza per le infrastrutture di comunicazione, maturato grazie all’esperienza in questo ambito, che ha dato vita ad un portafoglio di prodotti leader nel settore della sicurezza dei dati. Per offrire in maniera omogenea misure di sicurezza - inattaccabili e uniche sul mercato - lungo tutta l'infrastruttura, Secure Telephony di Nortel Networks prevede programmi personalizzati e nuove caratteristiche dedicate alle piattaforme critiche. "La necessità di sicurezza nell'ambito della telefonia è pari, se non addirittura superiore, alla necessità di sicurezza per i dati aziendali", ha commentato Oscar Rodriguez, presidente della divisione Enterprise Solutions di Nortel Networks. "Con la crescita del numero di società che sfruttano il notevole potenziale commerciale associato al passaggio alla telefonia IP, crescono anche i pericoli di intercettazione, di frodi e di rifiuto del servizio. Sfortunatamente, la sicurezza globale non è sempliecemente una caratteristica attivabile in qualsiasi momento. Mettere a disposizione un approccio olistico alle tematiche di sicurezza dell’infrastruttura di comunicazione richiede un'architettura sicura, pratiche ottimali di sicurezza, piattaforme e sistemi operativi robusti, formazione e controlli dettagliati e costanti". Secure Telephony fa parte della visione enterprise "One network. A world of choice." di Nortel Networks. La visione si pone come obiettivo di supportare clienti, partner, fornitori e dipendenti di aziende di ogni tipo e dimensione, far crescere la redditività, ridurre i costi, migliorare il customer service e incrementare la produttività. Secure Telephony riflette uno specifico concetto di sicurezza, elaborato sui principi di una tipologia di approccio a queste problematiche che Nortel Networks ha definito "Security in the DNA" - o sicurezza nel DNA – volta a garantire il contributo alla sicurezza globale da parte di ogni singolo componente dell'infrastruttura di comunicazione. Sono tre le aree sulle quali si basa il principio di "Security in the DNA". La prima, "Security Best Practices" - o pratiche ottimali di sicurezza – si affida a controlli minuziosi dei diversi livelli di sicurezza. - Le Security Best Practice consentono l'isolamento fisico di specifiche aree della rete tramite reti locali virtuali (Virtual Local Area Network) e firewall progettati per garantire che la componente voce della rete non sia accessibile in caso, ad esempio, di intrusioni indesiderate. - Operazioni di rete, di amministrazione e di gestione rese sicure tramite l'autenticazione e il controllo dell'accesso, l'uso della crittografia per l'accesso sono tutti elementi progettati per evitare che vengano provocati malfunzionamenti della rete o che gli intrusi possano usufruire dei servizi. - La crittografia del traffico vocale che transita nelle reti pubbliche è un ulteriore elemento di protezione delle informazioni critiche e proprietarie, indipendentemente dal fatto che il traffico avvenga su linee tradizionali a commutazione di circuito, su sistemi ibridi o su telefonia IP pura e wireless. - La rapida rilevazione e sistemazione dei "buchi" di configurazione tramite sofisticati strumenti di Intrusion Detection è un fattore critico nel bloccare i punti di accesso non autorizzati. - La sistemazione dei "buchi" di configurazione tramite strumenti di controllo convalidati per evitare i potenziali attacchi a scopo di frode, rende inattaccabili i systemi PBX Meridian 1 e PBX IP Succession 1000. - È caldamente consigliata l'adozione di password crittografate per la gestione sicura dell'infrastruttura di telefonia IP e il rinforzo dell'accesso utente tramite profilazione. Optivity Telephony Manager consente di implementare tali criteri in modo semplice. La seconda area – “Product Security” - garantisce la presenza di caratteristiche di sicurezza leader di settore in tutti i prodotti Nortel Networks. - Nortel Networks ha adottato misure volte a rafforzare i sistemi operativi di piattaforme chiave che supportano la telefonia IP utilizzando software esclusivo per sistemi operativi e disabilitando servizi di accesso, come il File Transfer Protocol o lo SNMP (Simple Network Management Protocol), quando tali servizi non sono necessari. - Succession 1000, Succession MX (Multimedia Exchange), Succession Business Communications Manager e Meridian 1 sono tutti stati sottoposti ad aggiornamenti del sistema operativo che rendono le piattaforme più resistenti ai virus e agli attacchi dei pirati informatici, grazie a test eseguiti sulle piattaforme con i virus conosciuti e alla simulazione in laboratorio di attacchi alla sicurezza. - I rispettivi portafoglio prodotti Meridian 1 e Succession dispongono di caratteristiche di sicurezza per servizi voce che impediscono gli accessi non autorizzati e registrano schemi inusuali di chiamate che potrebbero indicare un utilizzo non autorizzato dei servizi. - Succession Business Communications Manager è stato aggiornato per fornire a questa piattaforma dati e telefonia una vasta gamma di applicazioni complementari come il supporto dell'ispezione dei firewall per gli standard di settore H. 323 e SIP (Session Initiation Protocol), per rendere più sicuri i servizi voce. Succession Business Communications Manager posside funzionalità VPN (Virtual Private Network) per la sicurezza delle comunicazioni voce e dati nelle reti pubbliche. La terza area è relativa ai “Prodotti Security”, espressamente realizzati per garantire l'integrità dell'infrastruttura. - Alteon Switched Firewall System consente di applicare diversi criteri di sicurezza in più settori, suddividendo, ad esempio, i dati tecnici sensibili dai dati di comunicazione dei dipendenti, e isolando i server delle chiamate dai data center. - I gateway Contivity Secure IP Services sono stati specificatamente progettati per rendere sicura la trasmissione del traffico IP voce e dati tramite tunneling VPN, mentre il potente firewall è stato migliorato per supportare le ispezioni degli standard H.323 e SIP. La combinazione di Quality of Service e di Secure Routing Technology (SRT) garantisce che la qualità della resa vocale non sia inficiata dai meccanismi di sicurezza. Contivity può essere utilizzato con Succession Business Communications Manager, Meridian 1, Succession 1000 e Succession MX per realizzare una connessione di telefonia e dati IP a basto costo e con elevatissimi livelli di sicurezza su rete IP pubblica o in Internet. Insieme, tutti questi elementi offrono il più alto livello di sicurezza delle reti oggi disponibile. Nortel Networks è l'unico fornitore ad aver integrato telefonia e sicurezza in singole piattaforme e ad aver dimostrato la capacità di sviluppare continuamente nuovi prodotti di telefonia IP basati sulla filosofia aziendale di "Security in the DNA".
 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 17 aprile 2003


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter