Oggi è il 03 dicembre 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Per la generazione Twitter il design è fondamentale

Anna Bruno
La stragrande maggioranza degli intervistati di un sondaggio condotto da Lexmark su Twitter, ha espresso l’importanza del design al momento dell’acquisto di un prodotto tecnologico.
Attraverso il sondaggio proposto, Lexmark ha chiesto ai “Twitters” di condividere la propria opinione in merito all’importanza del design nella tecnologia. La metà degli intervistati ha dichiarato di ritenere il design 'molto importante', mentre solo il 2% delle persone ha dichiarato di essere indifferente al design dell’oggetto, dimostrando così che gli aspetti estetici di un dispositivo sono una componente ritenuta cruciale per la scelta.

La nuova gamma di prodotti Lexmark a getto d'inchiostro è stata sviluppata proprio per combinare il design con la semplicità di utilizzo. In particolare, la serie Lexmark myTouch, grazie alla tecnologia SmartSolutions, disponibile in tre modelli (Interact, Prestige e Platinum) consente agli utenti di usufruire di funzionalità avanzate e al contempo di un’interfaccia ancora più semplice. Questi prodotti dispongono di icone rappresentative delle funzioni di base e di accesso ad internet ‘on demand’ per un’esperienza ancora più user-friendly.

Lexmark ha inoltre lanciato il gioco “Lexmark Workspace Wizard', un test on-line della personalità che, attraverso sei semplici domande al giocatore, scopre quali sono le caratteristiche più importanti per gli utenti guidandoli alla scoperta della loro “stampante perfetta”.

E’ possible scoprire Lexmark Workspace Wizard all’indirizzo http://www.lexmark-emea.com/workspacewizard/.
 

Autore: Anna Bruno
| Twitter | Facebook
Link: http://www.lexmark-emea.com/workspacewizard/
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 22 dicembre 2009


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter