Oggi è il 23 ottobre 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Riverbed acquisce Global Protocols LLC

Riverbed Technology, la IT performance company, ha acquisito Global Protocols LLC, società leader che supporta le organizzazioni governative nel raggiungere elevate prestazioni applicative attraverso le reti satellitari, utilizzando Space Communications Protocol Standards (SCPS). L’aggiunta della tecnologia di Global Protocols, SkipWare, alla WAN optimization di Riverbed ne rafforza la posizione di leader nella fornitura di soluzioni di ottimizzazione per le reti satellitari.

SCPS è un protocollo sviluppato dalla NASA e dallo Space Command degli Stati Uniti ed è utilizzato da organizzazioni militari, civili e enti del Ministero della Difesa che operano in ambienti di rete satellitare per superare il calo di performance causato dalle condizioni climatiche o da altre interferenze che mettono a rischio le comunicazioni critiche.

Questa acquisizione consente a Riverbed di consolidare il proprio successo nella fornitura di prodotti per l’incremento delle prestazioni IT di enti governativi e aziende e garantire una soluzione congiunta a una vasta gamma di organizzazioni che utilizzano reti satellitari per le comunicazioni critiche. Inoltre, rappresenta un’espansione della partnership esistente tra Riverbed e Global Protocols, avviata nel 2008, che ha permesso ai clienti comuni di raggiungere elevate performance, con un accesso sicuro alle informazioni critiche grazie all’unione delle capacità di WAN optimization delle appliance Riverbed Steelhead alle funzionalità SkipWare di Global Protocols incluse all’interno di Riverbed Services Platform (RSP). “Gli enti governativi hanno l’obbligo di seguire rigorose linee guida, ma sono consapevoli che il livello di performance è fondamentale per il loro successo. Riverbed opera in modo proattivo con organizzazioni governative per accelerare l’accesso ai dati critici sulla WAN. Grazie alla partnership con Global Protocols, abbiamo esteso il nostro raggio di azione e approfondito gli investimenti nel mercato federale”, spiega Jerry Kennelly, chief executive officer di Riverbed. “Con l’aggiunta della tecnologia di Global Protocols al nostro portafoglio prodotti, i nostri clienti potranno beneficiare di ulterirore valore aggiunto dall’utilizzo della soluzione combinata”. Aziende e enti del governo possono fare affidamento sulle soluzioni di WAN optimization di Riverbed per incrementare la produttività di utenti remoti e mobili, realizzare cloud private e avere visibilità dell’intera rete e delle applicazioni. Con l’aumento di velocità delle performance applicative tra sedi remote, data center e lavoratori mobili, generalmente fino a 50 volte e in alcuni casi fino a 100 volte, le appliance Steelhead di Riverbed permettono alle aziende di consolidare le risorse IT, migliorare i processi di backup e replica per assicurare l’integrità dei dati, incrementare la produttività e la collaborazione tra dipendenti. Nel mondo, sono oltre 8.700 i clienti che hanno installato le soluzioni di WAN optimization di Riverbed nelle proprie sedi geograficamente distribuite.

 

Autore: Grandangolo Communications
News inserita in: Acquisizioni
Pubblicato il: 24 gennaio 2011


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non č responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter