Oggi è il 06 giugno 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

SNAI presenta al Forum P.A. le nuove tecnologie per il mercato dei giochi e delle scommesse

Nuovi terminali wireless e sistemi informativi con grafica evoluta – Stand SNAI al padiglione 22
SNAI S.p.A., service and technology provider leader in Italia ed Europa nel mercato delle scommesse, partecipa all’edizione 2003 del Forum P.A., in programma alla Fiera di Roma dal 5 al 9 maggio prossimi. Sono oltre 800 i punti di accettazione scommesse collegati a SNAI, caratterizzati da un’unica immagine coordinata e ai quali è fornito un sistema centralizzato di elaborazione e controllo delle quote, monitoraggio del gioco a totalizzatore, programmazione pubblicitaria a livello nazionale, customer care, call center, assistenza tecnica, rete di assistenza e manutenzione, e soprattutto una dotazione tecnologica che non trova uguali livelli in Europa, con più di 8.000 terminali collegati in tempo reale al totalizzatore nazionale del Ministero dell’Economia e delle Finanze. L’offerta di SNAI si arricchisce ora di nuovi strumenti, presentati in anteprima al Forum P.A.: la novità di maggior rilievo è la nuova versione di Betsi, il terminale per l’accettazione delle scommesse tramite operatore. Il nuovo Betsi unisce la velocità operativa alla facilità di utilizzo, grazie a un’interfaccia operatore interattiva realizzata su un touch-screen di grandi dimensioni e completamente configurabile da parte dell’utente, una caratteristica che permette l’accettazione di tutti i giochi e le scommesse autorizzati in Italia, e quindi anche i concorsi pronostici del Coni. Sviluppato con un sistema “aperto”, basato su tecnologia Linux, Betsi è dotato di uno scanner formato A4 in grado di leggere qualsiasi tipo di schedina, in qualunque formato, ed è predisposto per il pagamento tramite GiocaSport, la card prepagata realizzata da SNAI utilizzabile anche per effettuare scommesse via telefono e Internet. Proprio per l’uso della card GiocaSport, SNAI ha realizzato BEsT, un terminale self service utilizzabile direttamente da parte degli scommettitori. BEsT, con cui è possibile effettuare qualsiasi scommessa ippica e sportiva, è sviluppato, come Betsi, con tecnologia Linux ed è disponibile anche in versione wireless, permettendone il posizionamento in qualsiasi punto dell’agenzia di scommesse o, in proiezione verso il nuovo mercato dei giochi, in una qualsiasi ricevitoria o punto vendita. Anche BEsT sfrutta un display touch-screen che permette di visualizzare pagine grafiche contenenti informazioni sul gioco e può essere configurato per qualsiasi tipo di gioco e scommessa: un unico strumento per fornire allo scommettitore dati in tempo reale e per effettuare le scommesse. Sempre per le scommesse “fai-da-te”, SNAI ha realizzato il terminale Selfy: a differenza di BEsT, Selfy è stato progettato specificatamente per le agenzie di scommesse e, oltre a consentire qualsiasi tipo di scommessa ippica e sportiva, consente anche di effettuare la ricarica delle card GiocaSport. Infine, per offrire agli scommettitori tutte le informazioni utili per il gioco, SNAI ha realizzato una nuova versione del sistema infografico Videa 7, presentata a Forum P.A. Grazie a una grafica semplice, moderna e di facile lettura, Videa 7 permette un’immediata fruizione delle informazioni. L’evidenziazione dei dati di maggiore importanza e una migliore gestione degli spazi consentono l’inserimento in schermata di informazioni aggiuntive. Le novità presentate da SNAI al Forum P.A. sono solo le prime di una serie di innovazioni tecnologiche, che presto arriveranno a comprendere nuove modalità di gioco telefonico tramite tecnologia wap, java e i servizi sms. Inoltre, è di imminente attivazione il cosiddetto “bingo interconnesso”, che consentirà il gioco contemporaneo in più sale bingo, collegate in tempo reale, offrendo la possibilità di vincite maggiori rispetto a quelle attuali. Con le nuove soluzioni tecnologiche presentate al Forum P.A., SNAI conferma la propria capacità di anticipare le richieste del mercato, fornendo adeguate soluzioni: è stato infatti il primo a realizzare la trasmissione televisiva a circuito chiuso, all’interno delle agenzie ippiche, delle corse oggetto di scommessa; il primo a realizzare il riversamento delle scommesse nel totalizzatore nazionale (permettendo il monitoraggio del gioco in tempo reale); il primo a sfruttare la tecnologia digitale per la trasmissione dei segnali televisivi, tramite il canale SNAI Sat, disponibile nel bouquet base di Stream; il primo in Italia a offrire la possibilità di scommettere in modo legale via telefono e Internet (tramite la card GiocaSport, il numero telefonico dedicato 16416 e il sito www.snai.it). Il Forum P.A. costituisce per SNAI l’occasione per presentare anche le proprie iniziative extra-gambling, in particolare l’attività di “contract” che ha ottenuto importanti successi negli ultimi anni. Con l’esperienza costruita nella realizzazione dei Punti SNAI e delle sale Bingo SNAI, l’azienda si conferma quale primario interlocutore per realtà imprenditoriali per la realizzazione e la gestione di reti di punti vendita sul territorio. SNAI, in particolare, ha recentemente portato a termine, nell’ambito di bandi di gara europei, il completo restyling di 2.000 uffici postali e la realizzazione di 90 punti vendita per Enel-si. Le novità presentate da SNAI S.p.A. al Forum P.A. 2003 sono disponibili presso lo stand 1A al padiglione 22. Roma, 5 maggio 2003 Ufficio stampa: EGG comunicazione integrata Valeria Baiotto – Tel. 02.4300.6529 – Cell. 335.7421.402 – e-mail valeria.baiotto@egg.it Giovanni Fava – Tel. 02.4300.6530 – Cell. 335.577.0413 – e-mail giovanni.fava@egg.it
 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Eventi e fiere
Pubblicato il: 05 maggio 2003


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter