Oggi è il 23 novembre 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Schede video ASUS GTX550 Ti DirectCU: prestazioni e overlocking senza compromessi

ASUS presenta due nuove VGA basate su motore grafico NVIDIA GeForce GTX 550 Ti overcloccate nativamente, che assicurano performance ben oltre quelle offerte dalle schede “reference” e caratterizzate da un avanzato sistema per la dissipazione del calore, fino al 20% più efficiente rispetto a quelli montati su card dal design “standard”.

Gli overclocker più appassionati rimarranno “incantati” dalle prestazioni offerte dalle nuove schede video ASUS GTX550 Ti DirectCU e ASUS GTX550 Ti DirectCU TOP, che integrano soluzioni estremamente innovative per la dissipazione del calore e per l’overclocking.

Dedicate ad un pubblico di appassionati, che ricerca le prestazioni più avanzate per il gaming ed in overclocking, ASUS GTX550 Ti DirectCU e ASUS GTX550 Ti DirectCU TOP sono overcloccate nativamente con una frequenza di core rispettivamente di 975 MHz * e 1015 MHz*, ed assicurano una velocità sensibilmente superiore a quella messa a disposizione dalle schede di riferimento a 900 MHz.

Basate sulla GPU NVIDIA GeForce GTX 550 Ti, queste nuove schede video sono dotate della tecnologia ASUS DirectCU e si caratterizzano anche per l’impiego di speciali heat pipe in rame dalla forma piatta alla base, che entrano in contatto diretto con il chip grafico, garantendo una dissipazione del calore fino al 20%* più efficiente rispetto ai modelli standard.

Le nuove schede video ASUS si distinguono, poi, per essere equipaggiate con la tecnologia proprietaria ASUS Super Alloy Power che, attraverso l’impiego di un’esclusiva lega per tutti i componenti più critici, consente di migliorare le prestazioni di un ulteriore 15%* rispetto alle schede “reference” e la dissipazione del calore, con temperature fino a 35°C inferiori, nonché di raddoppiare* la durata nel tempo delle schede.

ASUS GTX550 Ti DirectCU e ASUS GTX550 Ti DirectCU TOP sono immediatamente disponibili in Italia con prezzi al pubblico IVA inclusa rispettivamente di Euro 169,00 e Euro 189,00.

* I risultati possono variare in base alla configurazione del sistema e all’utilizzo.

Le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso.

Maggiori informazioni su www.asus.it


ASUS, tra i primi cinque vendor a livello worldwide di PC portatili e leader nella produzione delle schede madri più vendute e premiate al mondo, è uno dei principali protagonisti della nuova era digitale. Sinonimo di qualità in tutto il mondo, ASUS offre soluzioni in grado di soddisfare le più diverse esigenze, dal segmento office a quello dei personal device e della digital home, con un portafoglio prodotti estremamente ampio, che include anche netbook, schede grafiche, drive ottici, PC desktop, server, soluzioni wireless e di networking. Nel corso del 2009 ASUS ha ottenuto 3268 riconoscimenti da parte della stampa di tutto il mondo, affermandosi sulla scena globale dando vita, con l’Eee PC, ad una nuova categoria di prodotto che ha rivoluzionato il mercato dei PC. Nell'ultimo biennio diverse ricerche indipendenti hanno qualificato ASUS come n.°1 per affidabilità nella classifica dei produttori di PC portatili, a testimonianza dell’impegno verso l’eccellenza tecnologica e della qualità costruttiva dei propri prodotti. Con oltre 10.000 dipendenti, un reparto di R&D all'avanguardia e un avanzato Design Team interno costituito da oltre 100 designer, ASUS ha chiuso il 2009 con un fatturato di 7,5 miliardi di USD. ASUS compare anche quest’anno tra le dieci Aziende IT più importanti al mondo nella prestigiosa classifica "InfoTech 100" di Business Week, nella quale è presente per la dodicesima volta consecutiva.

 

Autore: Preview s.r.l.
Link: www.asus.it
News inserita in: Hardware
Pubblicato il: 16 marzo 2011


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter