Oggi è il 08 agosto 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Sterling Commerce: la Cina tra opportunità e rischi

Sterling Commerce riunisce i CEO di importanti aziende dell’informatica e dell’economia italiana per parlare di sfide e opportunità legate alla Cina
MILANO, Sterling Commerce, sussidiaria di AT&T Inc. (NYSE:T), annuncia l’evento “La Cina incontra i CEO: oltre la sfida globale” per discutere delle opportunità e delle sfide di un’economia che vede nella Cina uno dei protagonisti principali. L’evento si terrà mercoledì 23 maggio (18.00-22.00) presso il Circolo della Stampa, Palazzo Serbelloni - Corso Venezia, 16 a Milano. L’incontro, esclusivo, prevede la partecipazione di personalità importanti del mondo informatico e dell'economia italiana. “Il rapido sviluppo dell’economia cinese rappresenta una sfida importante per il sistema produttivo italiano, ma anche una grande opportunità. Lo sviluppo di questo grande paese ha fatto registrare una serie di successi, ma l’approccio al mercato cinese presenta per le nostre aziende anche diverse difficoltà: distanza, normative, sicurezza, lingua sono solo alcuni degli elementi che rendono non sempre vantaggioso, soprattutto per una piccola-media impresa italiana, investire in Cina.” commenta Corrado Morandi - country manager Sterling Commerce Italia. “Tutti i paesi stanno assistendo all'entrata di prodotti fabbricati in Cina che fanno concorrenza ai prodotti e alle attività produttive nazionali. La concorrenza proveniente dai paesi a basso costo ha spinto così le aziende e soprattutto le imprese italiane alla necessità di una internazionalizzazione più profonda. L’evento da noi organizzato intende raccogliere attorno a un tavolo le esperienze riscontrate da personalità di spicco del panorama economico e informatico Italiano per affrontare con successo le nuove opportunità che il Paese Cina offre,” conclude Sabrina Bellodi - regional marketing manager, Sterling Commerce South Europe. L’incontro prevede il coinvolgimento di aziende italiane presenti in Cina (Gruppo Radici, Gruppo Zobele, e l’ABI) che daranno testimonianza della propria esperienza, a cui seguirà una tavola rotonda moderata da Andrea Cabrini - direttore CFN/CNBC e alla quale parteciperanno Giuseppe Cuccurese, Gruppo Intesa-San Paolo, Consigliere della Fondazione Italia-Cina, Antonio Muto, Vice Direttore Generale, Banca di Roma, Gruppo Capitalia e Alessandro Profumo, Unicredit. Nel corso della serata verrà inoltre presentato il libro “La gestione delle persone in Cina. La diversità culturale: un’opportunità o una criticità?” a cura di Emiliano Maria Cappuccitti, HR Manager, Vodafone e Giorgio Secchi, Consulente aziendale e fondatore di Luxlife.
 

Autore: Silvia Asperges
Link: www.press-portal.it
News inserita in: Varie
Pubblicato il: 14 maggio 2007


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non è responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter