Oggi è il 17 ottobre 2017
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Teradata: Francesco Valsecchi confermato Presidente di Teradata Italia

Fatturato in crescita del 12% nel secondo trimestre rispetto al secondo trimestre del 2009 e margine operativo al 22,6%, il miglior risultato di sempre.

Milano Teradata Corporation, la più grande società del mondo che fornisce unicamente soluzioni di data warehousing e applicazioni analitiche per il miglioramento dei processi decisionali delle aziende, ha annunciato i risultati finanziari del secondo trimestre 2010 che è risultato il miglior secondo trimestre di sempre. Nel secondo trimestre 2010 Teradata ha ottenuto ricavi globali per 470 milioni di dollari, 12 punti percentuali in più del secondo trimestre del 2009, calcolato a valuta costante. In concomitanza con questo annuncio, Teradata Italia ha fatto sapere che l'Avv. Francesco Valsecchi è stato confermato alla presidenza di Teradata Italia per un nuovo mandato. Valsecchi, classe 1964 con una notevole esperienza in materia di telecomunicazioni ed energia, è anche presidente di BancoPosta Fondi S.p.A. SGR e negli anni scorsi ha ricoperto la carica di consigliere di amministrazione di Enel e Poste Italiane.
Il comunicato ufficiale completo rilasciato da Teradata Corporation è scaricabile all’indirizzo:
www.teradata.com/investor

# # #

Teradata
Teradata è la più grande società del mondo esclusivamente focalizzata sulla trasformazione e la conoscenza di dati e informazioni per il conseguimento dell'agilità aziendale attraverso le sue soluzioni database software, enterprise data warehousing, data warehouse appliance, enterprise analytics e servizi di consulenza.  Per maggiori informazioni visitate: www.teradata.com.

Teradata è un marchio registrato di Teradata Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

 

Autore: lorrie-anne snyder
Link: http://www.teradata.com
News inserita in: Nuove nomine
Pubblicato il: 16 settembre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non č responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter