Oggi è il 05 giugno 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Truffe Mondiali 2010: attenzione ai siti di aste online

Kaspersky Lab, azienda leader di soluzioni di sicurezza IT, mette in guardia tutti gli appassionati che seguiranno i mondiali di calcio 2010 dai rischi di acquisti incauti effettuati sui maggiori siti di aste online.

Durante i campionati mondiali gli acquisti di televisori HD e di accessori audio/video aumentano sensibilmente. Spesso questi articoli non sono sempre a buon mercato e a trarre vantaggio da questa situazione sono purtroppo proprio i truffatori informatici! Ecco alcune semplici regole per evitare spiacevoli sorprese.

Attenzione ai biglietti contraffatti
Questa semplice truffa è intramontabile. I biglietti per le partite della Coppa del Mondo come i  televisori HD sono oggetti molto richiesti durante i mondiali di calcio, e i commercianti non sono mai a corto di acquirenti. Molti utenti dei maggiori siti di aste online, come per esempio eBay, pensano di fare ottimi affari acquistando biglietti e  apparecchiature hi-tech a prezzi molto vantaggiosi e pagando tutto in anticipo. Ed ecco la truffa: la merce non verrà mai consegnata. La felicità per la Coppa del Mondo lascerà il posto alla delusione per essere stati truffati.

La truffa dei biglietti falsi sui siti di aste online è dilagata durante i Mondiali del 2006 in Germania. Secondo la polizia, questo crimine ha fatto circa 100.000 Euro di danni [1]. E per peggiorare la situazione i truffatori hanno anche inviato biglietti elettronici falsi agli ignari acquirenti che credevano invece di essere in possesso di biglietti per le partite ufficiali della FIFA.

Come non farsi truffare
Quando acquistate i biglietti per le partite della Coppa del Mondo, vi è un solo modo per proteggersi dalle contraffazioni: comprate i biglietti solo sui siti web ufficiali della FIFA. Per quanto riguarda l’acquisto di apparecchiature hi-tech sui siti di aste online, si consiglia di guardare con attenzione le valutazioni del venditore. Ma questi accorgimenti da soli non bastano. Se, per esempio, un televisore HD che normalmente viene venduto al 50% del suo valore, si dovrebbe essere a maggior ragione molto cauti. Oppure, se il venditore insiste per fare affari al di fuori del sito di aste online, è necessario stare ancora più attenti e non procedere ad alcun trasferimento di denaro. Per le autorità, è molto difficile perseguire i truffatori su questi siti specialmente per reati commessi all'estero. Occorre dunque procedere con molta cautela soprattutto quando si acquista da un venditore estero.

Attenzione allo spam!
Gli utenti di eBay e PayPal dovrebbero anche tenere d’occhio la loro casella di posta elettronica. Perché? Secondo lo spam report di Kaspersky Lab del primo trimestre del 2010, PayPal e eBay sono tra gli obiettivi più popolari di phishing.

Continua la promozione KMS 9
Per proteggere i vostri smartphone per tutta la durata dei mondiali di calcio scaricate gratuitamente Kaspersky Mobile Security 9 da questo link: kaspersky.com/it/secure-mobile-championship


[1] www.focus.de/digital/diverses/weltmeisterschaft_aid_106570.html

 

Autore: Redazione FullPress
News inserita in: Sicurezza e virus
Pubblicato il: 23 giugno 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter