Oggi è il 03 dicembre 2021
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

Veolia Transport sceglie i terminali Ingenico iPA280 per la bigliettazione a bordo mezzo

Ingenico iPA280 è un palmare per i pagamenti appena certificato anche in Italia, che è stato scelto dall'operatore dei trasporti pubblici francesi Veolia per la gestione del ticketing a bordo mezzo del servizio Rhonexpress, la nuova navetta di collegamento tra la città di Lione (Francia) e l'aeroporto.

Per la realizzazione della soluzione software che integra la gestione del ticketing ai pagamenti sicuri Ingenico ha collaborato con Amesys, software house specializzata nel settore. Il progetto pilota è partito lo scorso mese di Agosto insieme al servizio.

Veolia Transport è un primario operatore nel settore dei trasporti pubblici e della mobilità sostenibile, con una presenza in oltre 30 paesi del mondo. Opera con oltre 37.000 mezzi e trasporta più di 2,3 miliardi di passeggeri all'anno. 

Per i passeggeri del sistema Rhonexpress, Veolia ha deciso di realizzare un sistema di bigliettazione al top della qualità con possibilità di acquisto del biglietto presso le normali biglietterie, ma anche presso chioschi self-service dedicati, via Internet e, soprattutto, a bordo mezzo.  Ingenico come partner specializzato nella realizzazione di sistemi per i pagamenti sicuri ha saputo fornire prodotti e soluzioni per tutti questi scenari, fornendo terminali specializzati e servizi di raccolta e gestione delle transazioni.

In particolare, per le applicazioni sulle biglietterie self-service Ingenico ha fornito i propri moduli unattended i9500 e per il ticketing a bordo mezzo il nuovo terminale multifunzionale iPA280, dispositivo che può eseguire sia le funzioni di computer palmare (per la gestione delle tariffe e la visualizzazione degli orari in connessione GPRS con il server centrale), sia quelle di terminale sicuro per i pagamenti elettronici (potendo gestire carte di credito e carte di debito, oltre che le carte di abbonamento basate su standard Calypso).

Ingenico iPA280 è stato scelto per la sua flessibilità (è programmabile in ambiente Windows mobile), la semplicità di uso che agevola le operazioni del personale di bordo e anche per le sue dimensioni contenute e la robustezza meccanica.

"L'esperienza combinata dei partner Ingenico e Amesys ci ha consentito di realizzare un sistema che avesse le migliori prestazioni sia per quanto riguarda la parte di gestione dei biglietti, sia per la parte relativa ai pagamenti e ci consentisse di offrire il miglior servizio ai nostri viaggiatori" ha dichiarato Eric Boulland, Direttore di Veolia Transport.

"I controllori impiegati da Veolia a bordo dei propri mezzi possono da oggi leggere e convalidare i biglietti dei viaggiatori e, nello stesso tempo, possono verificare on-line la correttezza dei biglietti acquistati via Internet e possono anche emettere biglietti durante il viaggio, accettandone il pagamento con ogni tipo di carta. Tutto questo è possibile con un solo dispositivo portatile: iPA280" ha aggiunto Luciano Cavazzana, Direttore Generale di Ingenico Italia.

Terminale portatile multifunzionale Ingenico iPA280

Terminale portatile multifunzionale Ingenico iPA280

 

Autore: Linda Tempesta
Link: http://www.ingenico.it
News inserita in: Hardware
Pubblicato il: 21 dicembre 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter