Oggi è il 03 aprile 2020
Direzione Giornalistica: ANNA BRUNO 
 

docService, nuova soluzione per archiviazione documentale e conservazione sostitutiva

La società Rds Software annuncia la disponibilità di una suite che permetterà alle imprese di trasformare la documentazione cartacea ed elettronica in archivi informatici sicuri e facilmente consultabili.

Milano - RDS Software, società italiana leader nello sviluppo di soluzioni ERP offerte anche in modalità SaaS (Software as a Service) per realtà di ogni dimensione, presenta docService, un nuovo modulo integrato dell’ERP studiato per supportare le aziende nelle fasi di archiviazione documentale e conservazione sostitutiva.
docService è un modulo di gestione documentale di RDS ERP, la soluzione sviluppata in architettura SOA con interfaccia web; il modulo, caratterizzato da una particolare facilità d’uso grazie all’intuitività dei menù e alla semplicità di gestione dei flussi operativi, consente di acquisire e archiviare i dati con la possibilità di certificare la data di ricezione del documento, attivare un processo di conservazione sostitutiva, avere una gestione sicura del repository documentale. Grazie all’integrazione con gli altri moduli RDS ERP e a un’architettura event-driven di base, la gestione dei flussi documentali avviene nell’ambito dei processi collaborativi assicurando efficienza operativa e un rapido ROI.
“Oggi le aziende hanno la necessità di ottimizzare i flussi documentali, tramite un processo di de-materializzazione, per ridurre i costi. Grazie alla nostra nuova soluzione docService siamo in grado di supportare le aziende in questa importante operazione. I nostri gestionali sono infatti soluzioni modulari, versatili, facilmente implementabili e contribuiscono a monitorare, integrare e di conseguenza ottimizzare tutti i processi aziendali” dichiara Guerino Conti, Presidente RDS Software, fondatore della società. Per chi desidera conservare i documenti a norma di legge, la suite prevede i seguenti trattamenti automatici:

  • Estrazione dati: per ogni tipo di documento interessato sono previste delle procedure di estrazione dei metadati necessari all’indicizzazione
  • Validazione dei dati e notifiche: per ogni tipo di documento è possibile implementare delle procedure di verifica: ad esempio per le fatture occorre verificare la sequenzialità, l’assenza di “buchi di numerazione”, e la presenza dati obbligatori
  • Apposizione riferimento temporale e firma digitale qualificata dei singoli documenti
  • Archiviazione: indicizzazione e inserimento nella Banca Dati, per consentire la ricerca via web agli utenti abilitati
  • Conservazione: in base alle periodicità definite tramite la configurazione, è prevista la creazione del lotto documenti, marcatura e firma e registrazione nell’archivio conservazione di Docservice

L'ERP di RDS, multipiattaforma, multilingua, multidatabase e multinazionale, è disponibile in ambiente Web con una metodologia d'approccio basata sull'On Demand Business, che permette ai clienti di offrire al proprio mercato di riferimento non solo prodotti, ma anche servizi integrati. La modalità SaaS degli ERP di RDS Software rende più semplice la connessione fra i vari sistemi aziendali e riduce tempi e costi dei progetti di System Integration.
RDS Software offre ai clienti consulenza direzionale e applicativa, partendo dalla pianificazione strategica dell’infrastruttura IT e l’analisi dei processi, fino allo sviluppo di applicazioni specifiche per ottimizzare operatività e costi, incrementare il business aziendale e il ROI.

 

Autore: Francesca Conti
Link: http://www.rds-software.com
News inserita in: Software
Pubblicato il: 11 maggio 2010


counter
Lascia un commento

Captcha image
I campi contrassegnati da un * sono obbligatori

E' vietata la riproduzione integrale del testo e l'uso delle foto. E' consentita solo la riproduzione parziale dell'articolo con link diretto al sito e citazione della fonte. L'editore non č responsabile di eventuali omissioni e/o imprecisioni.

Seguici su Facebook e Twitter